Tom's Hardware Italia
Home Cinema

Al CES 2009 Samsung e Sony mostrano i muscoli

Al prossimo CES 2009 Sony e Samsung lotteranno per avere l'attenzione del pubblico, a suon di televisori. Rivedremo il televisore OLED XEL-1, ma anche l'LCD più sottile del mondo, e i nuovi modelli di tutte le gamme, o quasi.

Il prossimo CES 2009, che aprirà tra qualche giorno, vedrà esposte alcune novità interessanti nel campo dei televisori.

Sony avrà nel suo stand un OLED da 11" (XEL-1), di cui avevamo già parlato: un televisore spesso solo 3 mm, con caratteristiche mozzafiato, quanto a risoluzione, luminosità e contrasto.

L'azienda giapponese, naturalmente, non dimentica i grandi formati: vedremo il KLV-40ZX1M, che promette di cambiare la visione dei contenuti ad alta definizione su un televisore LCD.

E poi ci sarà il BRAVIA KDL-52XBR7. Ci aspettavamo notizie su un secondo modello OLED, il XEL-2, ma, a quanto pare, bisognerà aspettare ancora.

Per promuovere i suoi prodotti, Sony ha messo in piedi un sito dedicato al CES 2009, nel quale potrete vedere le novità dell'azienda anche in altri settori.

Samsung non resterà a guardare: al CES 2009 vedremo, infatti, uno schermo LCD spesso solamente 6,5 mm, il più sottile al mondo.

Il sistema di retroilluminazione a LED permette di ridurre lo spessore del televisore, rispetto ai sistemi fluorescenti. Molti produttori si stanno orientando a questa soluzione, per ottenere risultati simili a quelli di Samsung.

Il record, in questo campo, fino ad oggi apparteneva a Philips, che aveva prodotto un LCD spesso 8 mm, presentato l'anno scorso.
La presentazione ufficiale del televisore dovrebbe avvenire mercoledì, un giorno prima dell'apertura del CES 2009.