Tom's Hardware Italia
Streaming e Web Service

Amazon al lavoro su un servizio streaming musicale gratuito

Amazon potrebbe svelare già la prossima settimana il suo servizio musicale gratuito in streaming pensato per la linea Echo.

Amazon starebbe valutando l’opportunità di attivare un servizio streaming musicale gratuito basato sulla pubblicità. Una versione analoga a Spotify free, secondo più fonti autorevoli intercettate da Billboard.

L’idea sembrerebbe essere quella di abbinare il servizio alla linea di smart speaker Echo. Si parla di un catalogo ristretto e un lancio possibile già a partire dalla prossima settimana, secondo le fonti. Il modello di business pubblicitario dovrebbe essere sganciato dalle campagne delle etichette che già oggi sfruttano Amazon. Insomma, l’azienda si sarebbe rivolta al mondo discografico come “qualunque” service provider streaming.

La prospettiva però sarebbe di implementare un modello strategico più complesso, probabilmente mettendo in gioco anche il canale vendite fisico.Oggi Amazon punta soprattutto su Prime Music, il servizio incluso nell’abbonamento Prime, e Music Unlimited (9,99 dollari/9,99 euro al mese) – i possessori di Echo però godono di uno sconto e pagano 3,99 dollari .

Il concorrente più agguerrito del servizio Amazon sarà Spotify, che con la versione gratuita è senza dubbio leader nel segmento. Si parla ormai di 116 milioni di utenti non paganti e 96 milioni abbonati. Amazon non dovrebbe superare con gli attuali servizi i 20 milioni di abbonati, ma con questo nuovo servizio la quota potrebbe aumentare notevolmente. Sempre che si prevedano campagne ad hoc e magari sconti sugli acquisti musicali.

Per entrare nel mondo Echo, si può puntare sul piccolo Dot.