Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
e-Gov

Amazon Fire TV svernicia Chromecast e Apple TV

Amazon Fire TV é l'atteso accessorio che consentirà a tutte le televisioni LCD presenti sul mercato di trasformarsi in Smart TV con servizi a valore aggiunto. Ieri il suo annuncio era praticamente scontato, considerati gli inviti stampa circolati la settimana scorsa. Da rilevare comunque che il dispositivo è venduto per ora solo sul mercato statunitense.

Amazon Fire TV

Fire TV alza il livello di sfida nel segmento, e almeno sulla carta vanta dotazione e funzionalità nettamente superiori ai concorrenti Google Chromecast, Apple TV e Roku (Sky NowTV). Non a caso il colosso statunitense pubblica sul suo sito ufficiale anche una tabella comparativa ad hoc. 

Specifiche a confronto – Clicca per ingrandire

Ma andiamo con ordine: cosa é in grado realmente di fare Fire TV? Prima di tutto consente la fruizione in HD (1080p) dei servizi Netflix, Amazon Prime Instant Video, Hulu Plus e il noleggio a basso costo dei film. In pratica si parla di più di 200mila episodi di telefilm e migliaia di film. Come se non bastasse si può accedere a un vasto catalogo musicale e anche videogiochi.

Già, nel quartier generale di Seattle hanno pensato bene di aprirsi al mondo dei videogiochi Android (presenti nell'App-shop Amazon), mettendo a listino un joypad specifico (da 39,99 dollari) e più di un centinaio di titoli (gratuiti e a pagamento) – fra cui Asphalt 8, Deus Ex, NBA 2K14, etc. In pratica sotto la scocca si nasconde una piattaforma hardware sovradimensionata per le esigenze di una Smart TV, proprio per sostenere le richieste del gaming mobile.

Amazon Fire TV

La confezione comprende, oltre all'alimentatore, un telecomando intelligente Bluetooth che consente la ricerca vocale dei titoli. L'interfaccia è talmente essenziale che in verità non ce ne sarebbe bisogno, però è un plus che domani potrebbe essere ulteriormente potenziato con veri e propri comandi. Infine sembra davvero interessante il sistema interno che analizzando i gusti dell'abbonato effettua un pre-buffering dei contenuti, velocizzando in seguito le operazioni di caricamento.

Per quanto riguarda l'hardware Amazon Fire TV esternamente sembra un'anonima scatoletta nera di 115 x 115 x 17,5 mm; il peso è di 281 grammi. Il SoC è il Qualcomm Snapdragon 8064 con processore quad-core Qualcomm Krait 300 a 1.7 GHz e GPU Adreno 320. Di fatto si tratta di una configurazione Snapdragon 600 leggermente inferiore a quelle montate su Galaxy S4, Nexus 7 (2013) e HTC One (M7).

Lo spazio di archiviazione è di 8 GB (escluso lo storage cloud gratuito), mentre la RAM LPDDR2 è di 2 GB a 533 MHz. Non mancano i supporti Wi-Fi N, Bluetooth 4.0, Ethernet, USB 2.0, uscita ottica audio, HDMI 1.4, Dolby Digital Plus, etc. Il prezzo è di 99 dollari.