Tom's Hardware Italia
Streaming e Web Service

Amazon Pay ora supporta i pagamenti con Italo e oltre 40 venditori nazionali

Italo è l'ultima azienda che si è aggiunta in queste ore al portfolio di venditori supportati dalla piattaforma Amazon Pay, che semplifica i pagamenti eliminando tutte le lungaggini di compilazione, in tutta sicurezza.

Pagare non è mai stato così facile come con Amazon Pay, la piattaforma del colosso di Seattle, che in queste ore ha visto aggiungersi al suo già ricco portfolio anche Italo. Sul sito ufficiale dunque è ora possibile acquistare i biglietti per i viaggi in treno anche da mobile, con estrema facilità e senza dover ricordare i dati di ogni account. Basterà infatti scegliere come forma di pagamento Amazon Pay e utilizzare le credenziali del proprio account Amazon per concludere la transazione in tutta sicurezza.

L’obiettivo della piattaforma, presente in Italia dal 2017, è infatti proprio quello di consentire pagamenti sicuri, semplici e veloci eliminando la necessità di ricordare tutti i nostri account o di lasciarli memorizzati per comodità sui browser di computer e smartphone.

Utilizzando il servizio dunque basterà ricordarsi unicamente i dati di accesso del proprio profilo Amazon, senza over più compilare ogni volta i vari campi necessari a effettuare gli acquisti. Amazon Pay inoltre consente di pagare con carta di credito Visa (anche Electron), American Express e Mastercard, Carta sì, prepagate Paypal e PostePay.

Amazon Pay al momento è già partner di oltre quaranta venditori italiani, tra cui Camicissima, Lamborghini, La Perla, Lovethesign, Moby, Parking Go, Quixà, Superga, Aosom Italia, Asus Store, Barbeque Weber Shop, Blauer USA, Bytecno, Carpisa, Dochouse, Dudubags, Europ Assistance, Ferraris, Fitmax, Giglio, Giordano Vini, Harmont & Blaine, iClip, I Love Bike, Il Villaggio degli Sposi, Kasanova, KIKO Milano, L’autrechose, Loriblu, Luisa Spagnoli, Martha’s Cottage, Megaelectronix, Musicalstore2005, Otticanet, OVS, Piquadro, Prima, Profumeria Ditano, Save the Duck, Scarpe & Scarpe, Trenitalia, Tucano Urbano, Yamamay e, appunto, Italo.