Telco

Amazon provider Internet in Europa, progetto allo studio

Amazon vorrebbe fornire connettività Internet in Europa. Non è ancora chiaro in quale modalità, ma secondo la testata The Informant fonti autorevoli avrebbero confermato lavori in corso per confezionare un pacchetto Prime completo. "Questo consentirebbe ad Amazon di creare un pacchetto di accesso a Internet con la sua offerta streaming video di Prime", avrebbe assicurato la fonte. Bisogna ricordare che al momento Amazon Video, il servizio di video on demand del colosso di Seattle, è disponibile solo negli Stati Uniti, Gran Bretagna, Germania, Austria e Giappone. Quindi l'eventuale servizio provider potrebbe sbarcare in tre paesi europei.

amazon

Difficile prevedere se però Amazon acquisirà provider telco esistenti o semplicemente si limiterà ad acquistare connettività all'ingrosso per poi rivenderla.

Sotto il punto di vista strategico Amazon sarebbe in grado di sfidare sia gli operatori via cavo che le società TLC. Entrambi da tempo offrono pacchetti tutto incluso che prevedono servizi video streaming, ma è anche vero che la vera battaglia è sui contenuti offerti e il portfolio titoli.

La questione si fa ancora più affascinante se si considera il prossimo avvento di Amazon Music Unlimited, la piattaforma streaming musicale che sarà inclusa in Prime a prezzi scontati.

Insomma, la prospettiva domani potrebbe essere quella di rivolgersi a un unico fornitore per tutti i servizi online principali. Economicamente sarebbe vantaggioso, ma potrà mai essere una soluzione per tutti i palati, anche i più sofisticati?