Realtà virtuale

Anne Frank House VR, la Storia vista attraverso Oculus

Oggi, nella ricorrenza dell'89° compleanno di Anna Frank, La Casa di Anna Frank, Force Field VR e Oculus hanno annunciato Anne Frank House VR, un tour in realtà virtuale all'interno del suo "alloggio segreto". Un'esperienza educativa unica e coinvolgente per esplorare il luogo in cui si nascondevano Anna e le altre sette persone, all'interno delle stanze arredate proprio come a quel tempo.
Il tour, di circa 25 minuti, è disponibile in sette lingue (Olandese, Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo, Portoghese ed Ebraico) e può essere scaricato gratuitamente dall'Oculus Store per Samsung Gear VR e il più recente Oculus Go.

Force Field VR ha utilizzato la più recente tecnologia VR in combinazione con un intenso lavoro manuale per ottenere un risultato fotorealistico, il tutto sulla base di un'approfondita ricerca storica.

Annes kamer

Il vero alloggio segreto infatti fu svuotato all'indomani della cattura per ordine dei nazisti e Otto Frank, il padre di Anna, al suo ritorno da Auschwitz volle mantenerlo così, dedicandosi alla pubblicazione del diario di sua figlia, alla conservazione del nascondiglio e alla sua apertura al pubblico.

L'esperienza in VR sarà installata nella Casa di Anna Frank ad Amsterdam per permettere a coloro che hanno difficoltà motorie di vedere in autonomia l'alloggio segreto, mentre in altre location, tra cui l'Anne Frank Zentrum di Berlino e l'Anna Frank Center for Mutual Respect di New York, verrà installata nel corso dell'anno – dando l'opportunità a più persone in tutto il mondo di vivere l'esperienza.

Boekenkast

"Il tour in VR offre alle persone di tutto il mondo l'opportunità di esplorare il rifugio in cui, dal luglio 1942 all'agosto 1944, Anna Frank si nascose e scrisse il suo diario attraverso un'esperienza coinvolgente", ha dichiarato Ronald Leopold, Direttore Esecutivo della Casa di Anna Frank. "I nostri più sentiti ringraziamenti vanno al Force Field VR, che ha sviluppato il tour, e a Oculus, che ha contribuito a finanziare il progetto".

"Uno degli usi più promettenti e importanti della realtà virtuale è la capacità di mostrare gli eventi storici e attuali da una prospettiva completamente nuova, più coinvolgente e potente di qualsiasi altro mezzo", ha aggiunto Tina Tran, Developer Strategy di Oculus. "Siamo stati onorati di lavorare con la Casa di Anna Frank e Force Field VR per contribuire a portare questo tour in un formato che può essere fruito da chiunque in tutto il mondo".