Home Cinema

Antivirus

Pagina 8: Antivirus

Antivirus

Un antivirus è un software incaricato di rilevare la presenza di virus/worm/trojan nel nostro sistema e di eliminarne ogni traccia.
Ce ne sono a pagamento e gratuiti.
– A pagamento: Norton, Kaspersky, McAfee, E-Trust ecc…
Freeware: tra cui spiccano Avast, AVG, Antivir ecc..

C’è da notare che ormai l’elevata qualità tecnica e leggerezza dei prodotti freeware, oltre alla mancanza di costi di licenza, ha permesso negli ultimi tempi un boom ed un crescente utilizzo di questi prodotti che sempre più spesso hanno poco da invidiare alle controparti a pagamento.
Proprio per la delicatezza del fenomeno “sicurezza in rete”, non infrequenti sono i casi in cui insieme all’antivirus le più importanti software house producono anche in sinergia con lo stesso dei pacchetti in cui vengono inclusi i Firewall (la stessa Symantec con Norton Internet Security ad esempio).

Per stare al sicuro ovviamente non basta installare il programma, ma bisogna aggiornarlo in continuazione. Infatti i vari produttori mettono a disposizione dei server dai quali scaricare le definizioni. Si tratta di archivi, aggiornati anche più volte al giorno, che contengono tutte le informazioni sulla minacce informatiche identificate fino a un determinato momento.

E quando bussa alle porte un virus nuovo e sconosciuto?

In tal caso entra in ballo la funzione di ricerca euristica. La parola deriva dal greco "Heuristikein" che significa "scoprire". L’analisi euristica è la seconda arma fondamentale nell’arsenale di un antivirus e basa la sua analisi su vari fattori quali la grandezza di un file, la sua struttura, il comportamento del codice per individuare le probabilità di una possibile infezione.
É una tecnologia che va usata attentamente perché non fornisce risultati sicuri: se l’analisi della firme dà una certezza sulla infezione di un file, l’analisi euristica basa tutta la sua filosofia sulla probabilità.

In conclusione, nessun antivirus è infallibile. I virus writer stanno diventando sempre piu ingegnosi, e le minacce da loro congegnate sono sempre piu complesse. È una gara costante tra sviluppatori di antivirus e "pirati", ogni lunghezza di vantaggio dall’avversario può tradursi in decine di migliaia di PC infettati o meno.

Anti Spyware, Dialer, Malware

Il settore dei programmi di rimozione di Spyware è ancora giovane, ne citiamo due gratuiti: AdAware e Spybot; e uno a pagamento, Pest Patrol. Installateli ed eseguiteli regolarmente. Alcuni offrono anche la possibilità di usare programmi residenti che prevengono l’installazione di codice maligno. I programmi citati identificano e rimuovono anche i dialer.

Le Minacce si evolvono – tutelatevi!

Le minacce informatiche si sono adattate ed evolute. In principio il mezzo di propagazione era il floppy disk, poi le reti locali, infine è arrivata Internet.
Una volta i veicoli preferenziali erano dei programmi con l’unico scopo di infettare, poi è arrivata la "moda" di contagiare attraverso i documenti di MS Office (chi non ricorda Melissa?).
Fino ai giorni nostri in cui i worm – che sono vere e proprie intelligenze artificiali – vagano autonomamente per la rete in cerca di vittime.

Le tecniche e le metodiche di infezione cambiano nel tempo, costringendo l’utente medio ad un costante aggiornamento delle proprie strategie di difesa.

L’enorme complessità degli attuali sistemi operativi facilita la presenza di falle di sicurezza, non a caso essitono sistemi come Windows Update di Microsoft. Consigliamo di tenere il proprio PC costantemente aggiornato, per correre il minor numero possibile di rischi.