Tom's Hardware Italia
Home Cinema

Apple rinnova l’adattatore USB-C multiporta AV con 4K 60 Hz e HDMI 2.0

Apple ha sostituito il vecchio adattatore USB-C multiporta AV con un modello che supporta 4K a 60 Hz, Dolby Vision e HDMI 2.0.

Apple ha reso disponibile un nuovo adattatore USB-C multiporta AV (Model A2119) che sostituisce il precedente (Model A1621) introducendo il supporto alla risoluzione 4K (3840 x 2160 pixel) a 60 Hz, il supporto al formato Dolby Vision e la compatibilità con HDMI 2.0. Un deciso passo in avanti, considerato che il vecchio si limitava a gestire le connessioni HDMI 1.4b e risoluzioni 4K a 30 Hz o 1080p a 60 Hz.

I dati tecnici di accompagnamento puntualizzano che la risoluzione 4K a 60 Hz richiede almeno un MacBook Pro 15, dalla versione 2017 in poi, un iMac con schermo Retina, dal modello 2017 in poi, un iMac Pro o un iPad Pro. Il tutto comunque dando per scontata la presenza di almeno l’edizione macOS Mojave 10.14.6 o più nuova, o iOS 12.4.

Le funzionalità delle porte USB-C e USB-A rimangono uguali al passato, mentre è una attraente novità il supporto sia a HDR10 che Dolby Vision nel caso si disponga di monitor o Smart TV compatibili. Questo dovrebbe tradursi in una migliore gestione sia della qualità video che della componente audio. In pratica l’USB-C multiporta AV Model A2119 consente la connessione dei Mac e iPad Pro via USB-C (o Tundherbolt 3) a pannelli HDMI (disponendo del cavo specifico) e contemporaneamente la connessione ad altri dispositivi USB come fotocamere o drive esterni ed eventualmente la ricarica USB-C.

Apple ha fissato il prezzo di 79 euro sul suo sito ufficiale, come la versione precedente. Le consegne al momento sono previste a partire dalla prossima settimana: sul sito indica il 13 agosto.