IoT

Arduino, la prima board con FPGA per l’Internet of Things

Arduino ha recentemente ampliato la propria offerta di soluzioni per l'Internet of Things con due nuove board di sviluppo chiamate MKR Vidor 4000 e Uno WiFi Rev 2.

La MKR Vidor 4000 viene definita come il primo prodotto Arduino basato su un chip FPGA, equipaggiato con un microcontrollore SAM D21, un modulo Wi-Fi u-blox Nina W102 e un chip di codifica ECC508 per connessioni sicure verso reti locali e Internet.

"La scheda sarà accoppiata a un innovativo ambiente di sviluppo", si legge su blog di Arduino, con l'obiettivo di "democratizzare e semplificare radicalmente l'accesso al mondo degli FPGA".

arduino mkr vidor 4000
MKR Vidor 4000

"La nuova MKR Vidor 4000 renderà gli FPGA finalmente accessibili a creatori e innovatori", ha dichiarato Massimo Banzi, cofondatore di Arduino. "Non vediamo l'ora di cambiare le regole del gioco ancora una volta".

Cosviluppato con Microchip, l'Uno WiFi Rev 2 è basato attorno al nuovo ATmega4809 (6KB di RAM, 48KB di Flash, tre UARTS), un modulo Wi-Fi u-blox Nina W102 e un IMU integrato. "Uno WiFi renderà ancora più facile l'implementazione di prodotti che necessitano di connettività usando il classico form factor Arduino, ed è ideale per le industrie emergenti nel campo IoT come automotive, agricoltura, elettronica di consumo, casa intelligente e i dispositivi indossabili".

arduino uno wifi rev2
Uno WiFi Rev 2

Le due board sono state mostrate alla Maker Faire Bay Area e saranno disponibili sullo store online di Arduino dalla fine di giugno.

Arduino Uno Arduino Uno