Tom's Hardware Italia
Spazio e Scienze

Bambini esploratori dello Spazio con il National Geographic

Se cercate un libro per bambini per presentargli il Sistema Solare, le galassie e le altre meraviglie del Cosmo affidatevi a National Geographic con questo testo senza finestrelle ed elementi mobili: semplice ed efficace, indicato per lettori dai 7 anni in su.

rubrica bimbi

Lo Spazio appassiona la maggior parte dei bambini, ma trovare il libro giusto non è facile. In passato ho trattato in questa rubrica diverse proposte a tema, alcune per i più piccoli altre per i più grandicelli. Nel primo caso le finestrelle possono essere un interessante espediente per attirare l'attenzione (sempre che non siano così tante da diventare una distrazione), ma quando i lettori crescono questa soluzione non più adatta. Per i curiosi dai sette anni in su una soluzione ottima è Il primo grande libro dello spazio, una produzione National Geographic Kids che già da solo è garanzia di qualità.

Si tratta ovviamente di un libro illustrato, che agevola la lettura grazie ai testi sintetici e alla stampa a caratteri piuttosto grossi, perfetti per chi ha appena iniziato a leggere. Le immagini sono spettacolari, esaltate anche dalla carta patinata. Sconsigliato per i piccoli della materna perché le pagine non sono resistenti come quelle in cartoncino, è una delle poche soluzioni a cavallo fra l'ampia produzione a finestrelle, pagine apribili, inserti da tirare a altro, e i testi più evoluti come per esempio Avventura nello Spazio.

914z+rin8mL

Gli argomenti trattati vanno dai pianeti al Sole, passando per la Luna, le galassie, sotto forma di didascalie, box con le curiosità e domande che rendono la lettura interattiva e divertente. I concetti sono d'immediata comprensione grazie alla sintesi e all'accompagnamento fotografico che è sempre presente, e sono confezionati per soddisfare le prime curiosità di base. Del resto un maggior numero di dettagli rischierebbe di annoiare molti bambini e allontanarli anziché attirarli.

nebulosa Pilastri della creazione
Pilastri della Creazione, Crediti: NASA, ESA, STScI

Nonostante mia figlia di sette anni abbia visto diversi libri sullo Spazio, questo l'ha attirata soprattutto per la scelta delle immagini, perché sono talmente numerose che molte non sono presenti in altre edizioni. Inoltre la mancanza di linguette varie con cui giocare le ha dato fin da subito la sensazione di essere "un libro per grandi", cosa che l'ha spinta ancora di più alla lettura. Quest'ultima è stata soddisfacente: la lunghezza e i contenuti sono decisamente a portata di bambino, quindi è riuscita da sola a completarlo, anche se avrei preferito affiancarla per divertirmi anch'io  con i contenuti, che non sono affatto noiosi, anzi!


Tom's Consiglia

I vostri figli sono troppo grandi per questo libro, preferiscono un'avventura spaziale avvincente? Il primo grande libro dello spazio è quello che fa per voi!