Tom's Hardware Italia
Fotografia

Belair X 6-12 è la prima Lomo panoramica che fa sul serio

In arrivo una fotocamera lomografica che usa rullino 120, ha una impostazione seria e permette di scattare immagini dal 6x6 al 6x12 (in centimetri): due gli obiettivi in dotazione, altri arriveranno successivamente.

The Lomographic Society ha presentato la fotocamera a pellicola analogica Belair X 6-12. Si tratta di una fotocamera a soffietto medio formato che usa la pellicola a rullo 120 e che permette di scattare fotografie in tre formati: quadrato 6×6 cm, rettangolare classico 6×9 cm e rettangolare panoramico 6×12 cm.

La Belair x 6-12 in versione limitata Globe-trotter

Contrariamente al solito approccio "lo-fi" delle fotocamere Lomo, la Belair è stata progettata per usare obiettivi di qualità (relativamente) superiore. In dotazione ce ne sono due: un 90mm, che equivale più o meno a un 50mm per il formato 24x36mm se viene usato scattando in 6x6cm, e un 58mm che equivale a un 35mm. Più interessante è il fatto che scattando in formato 6x12cm l'obiettivo ha lo stesso angolo di campo di un 21mm e quindi permette di scattare foto marcatamente panoramiche. A questi due obiettivi ne dovrebbero seguire altri, ma per il momento non si sa quali. 

La Belair X 6-12 Jetsetter

La natura meno "sperimentale" della Belair X 6-12 è dimostrata anche dal fatto che funziona a priorità di diaframma e non a tempo unico come molte sue sorelle. Usa pellicole con sensibilità da 50 a 1.600 ISO e il sistema esposimetrico può funzionare correttamente a luminosità fino a EV4. Il tempo di scatto più veloce è di 1/125s. Il mirino è ottico, la messa a fuoco su quattro distanze predefinite (infinito e 1, 1,5, 3 metri).

La versione più economica Cityslicker, in plastica e non in metallo

La Belair X 6-12 è proposta in tre versioni diverse, preordinabili sul sito Lomography sino al 10 dicembre con uno sconto del 30 percento. La Globe-trotter è un'edizione limitata in metallo con inserti in cuoio "finto serpente", si può acquistare solo in questa fase di preordine al prezzo di 245 euro circa. La versione Jetsetter è uguale tranne che per gli inserti in cuoio normale non "serpentati", costa circa 210 euro in preordine e 299 a listino. La versione Cityslicker è in plastica nera senza inserti in cuoio e costa circa 175 euro in preordine e 249 euro a listino.