Home Cinema

Beosound Edge, spettacolare speaker da 3000 euro

All'IFA 2018 di Berlino Bang&Olufsen ha presentato il nuovo Beosound Edge, un altoparlante di categoria prosumer caratterizzato da un design di alto livello, come ci si aspetta da questo marchio, eccellente qualità sonora e un prezzo da far girare la testa.

3.250 euro. Questa è la cifra per aggiudicarsi un Beosound Edge, il che ne fa senz'altro un prodotto per pochi, ma quei pochi potranno godere di una qualità sonora sopra la media – per quanto gli audiofili più esigenti potrebbero senz'altro preferire qualcosa di diverso.

IMG 20180830 164134

Il BeoSound Edge si può posizionare sul pavimento oppure montare a parete – in questo caso sembra un po' l'orologio di una stazione ferroviaria. Oltre la parte audio, all'interno ci sono sensori di prossimità, accelerometro e giroscopio; grazie a questi il BeoSound Edge si accende quando qualcuno si avvicina, ed è possibile controllare il volume muovendo l'intero altoparlante con un gesto delicato.

IMG 20180830 164029
IMG 20180830 164035
IMG 20180830 164113
IMG 20180830 164134
IMG 20180830 164303
IMG 20180830 164311

Come sempre anche la parte audio è molto curata. Aprendo il BeSound Edge se ne scopre la progettazione interna. Il primo dettaglio che salta all'occhio è la Active Bass Port: qui una paratia motorizzata cambia posizione a seconda del volume, per ottenere sempre la migliore resa dei bassi.

Fa la stessa cosa del pulsante loudness su molti impianti, ma aggiunge un movimento meccanizzato a valorizzare il generoso woofer da 10". Su entrambi i lati un midrange da 4" e un tweeter da 3/4 di pollici. Un totale di cinque altoparlanti. "Durante la riproduzione a volumi più bassi, il sistema utilizza il principio della cassa chiusa per un suono altamente preciso e a volumi più alti l'Active Bass Port si apre per produrre bassi più energici", spiegano i rappresentanti di B&O. Il cerchio che racchiude il tutto è in alluminio, mentre la cover di tessuto sarà sostituibile e in diversi colori.

L'orientamento dei driver permette di ottenere un orientamento audio a 360 gradi, ma è anche possibile modificare in un certo senso la forma del suono generato creando due aree diverse. Per esempio, si può avere un volume più alto in salotto rispetto a quello desiderato in cucina. Presenti all'appello compatibilità AirPlay 2, Chromacast e Bluetooth. Sarà in commercio dal prossimo novembre.

2018 04 E6 Black 2
2018 04 E6 Sand 2
B&O E6 Black packaging tall
B&O E6 Black packaging wide
E6 Black Detail 3

L'altra novità presentata dall'azienda alla kermesse berlinese sono i Beoplay E6, auricolari wireless che cercano coniugare la massima portabilità con la massima qualità audio. Per garantire resistenza e praticità abbiamo un cavo intrecciato a una speciale custodia impermeabile, pensata forse per chi va in palestra e vuole conservarli nella borsa. Il blocco magnetico, già visto in altri casi, li trasforma in una specie di collana e fa anche da interruttore. È possibile ricaricarli anche durante l'ascolto. Sono già in commercio, in due varianti cromatiche, a 299 euro. Dal 13 settembre sarà presente anche una versione in colorazione "Dark Plum".

IMG 20180830 164419

L'azienda ha anche mostrato un aggiornamento degli altoparlanti Beosound One e Beosound Two, che nella nuova versione integrano l'assistente vocale Google (in arrivo anche Amazon Alexa).