Home Cinema

Betamax addio: Sony dice basta alla produzione di videocassette

Sony ha deciso di interrompere la vendita delle videocassette vergini in formato Betamax e Micro MV. La più grande sconfitta tecnologica del colosso giapponese da marzo 2016 potrà finalmente essere lasciata alle spalle e dimenticata.

betamax
Betamax e MV

Se è vero che sul mercato occidentale il Betamax è solo un ricordo bisogna sottolineare che l'ultimo videoregistratore di questo tipo risale al 2002. Neanche tanto tempo fa. In Oriente infatti il numero di estimatori è rimasto "alto" e online fino ad oggi è stato possibile individuare venditori di cassette. I modelli EL-500B, 2L-500MHGB e 2L-750MHGB, nonché la cassetta di pulizia L-25CLP dalla prossima primavera non saranno più distribuiti.

SL 8080 1
Sony SL-8000, il primo videoregistratore Betamax

Si chiude definitivamente un'epoca. Un tempo dove nella battaglia con il formato VHS sappiamo benissimo com'è andata a finire. E dire che il Betamax era superiore tecnicamente e quando venne presentato nel 1975 sembrava avesse le carte in regola per affermarsi a livello mondiale anche nel segmento consumer. Fra i motivi della sconfitta nei confronti del VHS di JVC sicuramente i costi più alti, minore durata dei supporti e anche la mancanza di accordi con le major e altri partner industriali.