Tom's Hardware Italia
Streaming e Web Service

Bezos (Amazon) ha un salario di 81mila dollari, ma è l’uomo più ricco del mondo

Jeff Bezos, il fondatore di Amazon, continua a essere l'uomo più ricco del mondo ma ha un salario di soli 81mila dollari all'anno.

Jeff Bezos, il patron di Amazon, è l’uomo più ricco del mondo ma ha uno stipendio di soli 81mila dollari all’anno, stando a quanto riporta CNN Business. La classifica di Forbes 2019 lo vede svettare sugli altri paperoni con un patrimonio di 131 miliardi di dollari. Bill Gates non supera i 96,5 miliardi, mentre Warreb Buffett registra 82,5 miliardi. Il primo italiano, Giovanni Ferrero, è a quota 22,4 miliardi di dollari.

Insomma Bezos per ora mantiene la leadership; sarà interessante scoprire poi il prossimo anno le conseguenze del suo divorzio sul patrimonio.

Il dettaglio più bizzarro è però quello legato al salario. Bezos ha uno stipendio inferiore ai 90mila dollari e non ha mai preso neanche un bonus azionario – d’altronde possedendo il 16% dell’azienda può accontentarsi di una partecipazione che supera i 100 miliardi di dollari. Il tutto rispetta anche la filosofia aziendale, dato che lo stipendio medio in Amazon è tra i 28mila e i 35mila dollari a seconda dei ruoli.

L’unica concessione che gli riconosce l’azienda è legata alle spese per la sua sicurezza: 1,6 milioni di dollari all’anno per proteggerlo e per i viaggi business.

La “moda” del salario basso per alti(ssimi) dirigenti è comunque storicamente diffusa. Anche Steve Jobs ha percepito a lungo 1 dollaro all’anno da Apple, così come i fondatori di Google Larry Page e Sergey Brin, nonché l’AD di Oracle Larry Ellison.

Non c’è che dire il massimo del radical chic è lavorare senza (apparente) stipendio.