e-Gov

Bill Gates, un leader precoce

Il padre di Bill Gates racconta in un libro l'infanzia del figlio, e ci fa capire come è cresciuto uno degli uomini più importanti dell'industria IT mondiale.

Le descrizioni del Gates adolescente non sorprendono: un ragazzo intelligente e polemico, a volte arrogante, che già mostrava il carattere che avrebbe avuto da adulto. Il libro, "Showing Up Gates" uscirà negli Stati Uniti la prossima settimana, e la campagna promozionale include un'intervista all'autore pubblicata sul WSJ.

Scopriamo che il giovane Bill era sempre pronto a entrare in polemica con i genitori, tanto che il padre è arrivato a tirargli dell'acqua in faccia, pur di calmarlo, per poi portarlo da uno psicologo, che riconobbe le sue tendenze al comando, che tanto gli sarebbero state utili nella sua vita professionale.

Il resto è storia conosciuta, ma piena di dettagli che gli amanti del genere biografico leggeranno con passione, anche quelli che hanno letto e sentito mille volte di come Gates lasciò l'università per mettersi in affari e arrivare a fondare la Microsoft.

Oggi i due uomini lavorano fianco a fianco, alla fondazione fondata da Bill Jr.

Non sappiamo se e quando il libro sarà tradotto in italiano, ma di certo gli appassionati saranno pronti a leggerlo in qualsiasi lingua gli venga proposto. Per tutti gli altri, invece, ci sono tante altre cose da leggere, altrettanto interessanti.