Tom's Hardware Italia
Spazio e Scienze

Blue Origin New Shepard di nuovo a segno: foto e video

Foto e video della missione di successo di Blue Origin: il razzo New Shepard atterra di nuovo in verticale.

Blue Origin ieri ha lanciato e fatto atterrare nuovamente in verticale il suo razzo New Shepard. Si è trattato del quarto successo consecutivo inanellato dall'azienda di Jeff Bezos. Come negli altri casi, il razzo ha portato la capsula per equipaggio vuota nello Spazio suborbitale (ha raggiunto un'altitudine massima di 101,041 metri, appena sopra il limite della linea ideale di demarcazione tra la Terra e lo Spazio.blue origin new shepard flight 4 liftoff

In tutto la missione è durata 8 minuti e in questa pagina potete vedere sia le immagini sia i video. A differenza di altre missioni la capsula ha usato solo due dei tre paracadute per rallentare la discesa: era proprio questo lo scopo del volo di test, ossia verificare il comportamento della capsula con un paracadute fuori uso.

Il risultato è stato un successo di cui Bezos e i collaboratori si sono felicitati via Twitter per la prova impeccabile.

La puntualità nei successi di Blue Origin lascia ben sperare per il futuro dell'attività di turismo spaziale a cui punta l'azienda. Al contrario di SpaceX infatti ricordiamo che Jeff Bezos punta ai viaggi suborbitali ed orbitali per un massimo di 6 turisti paganti.

Nonostante le cose vadano a gonfie vele non ci sono ancora informazioni sui costi dei biglietti, che sicuramente almeno nella fase iniziale non saranno a buon mercato. Del resto si parla di passare addirittura alcuni minuti di assenza di peso e di poter vedere la Terra dallo Spazio attraverso i finestrini.

Durante il volo sperimentale di domenica la capsula di New Shepard trasportava carichi utili per le ricerche scientifiche in condizioni di microgravità.