Tom's Hardware Italia
Fotografia

Canon EOS 100D: piccola nelle dimensioni ma non nella qualità

Pagina 1: Canon EOS 100D: piccola nelle dimensioni ma non nella qualità
Recensione - Test della EOS 100D, la reflex digitale più piccola e leggera mai prodotta da Canon. È anche economica, ma quanto a qualità - d'immagine e costruttiva - non teme il confronto con i modelli superiori.

Introduzione

La Canon EOS 100D è la più piccola e leggera reflex digitale APS-C mai realizzata, e nasce con il chiaro intento di offrire un'alternativa reflex a quegli utenti tentati dalle soluzioni mirrorless soprattutto per i minori ingombri.

Canon EOS 100D Canon EOS 100D

La tentazione non si può negare: sebbene le misure (116,8 x 90,7 x 69,4 millimetri) rimangano leggermente superiori a quelle della tipica mirrorless, anche con sensore APS-C, il peso è infatti sostanzialmente identico (407 grammi), e la conformazione del corpo reflex ha i suoi vantaggi in termini di ergonomia ed efficacia dell'impugnatura. Questo ovviamente senza contare la presenza della baionetta EF, che garantisce compatibilità con il vasto parco di ottiche EF/EF-S.

La qualità fotografica è del tutto confrontabile con quella dei corpi EOS a 3 cifre più recenti (EOS 650D e 700D), mentre a livello di funzioni offerte si notano alcune piccole ma significative differenze, tanto in positivo quanto in negativo.

Debutta ad esempio sulla EOS 100D il sistema AF ibrido di seconda generazione, che copre un'area più ampia del fotogramma (si arriva qui all'80% dell'area coperta dal mirino, corrispondente al 64% del campo inquadrato, contro il 10% delle 650D/700D), mentre di contro il sistema autofocus principale ha subito un downgrade, passando da 9 punti a croce a 9 punti con solo il punto centrale a croce, e – stranamente – la cadenza di scatto è inferiore di 1 fps rispetto alla 700D, che pure utilizza lo stesso processore d'immagine (4 fps contro 5).    

La EOS 100D ha un prezzo di listino per il solo corpo pari a circa 590 euro, esattamente lo stesso della EOS 600D che è rimasta a catalogo insieme alla più recente 700D (circa 750 euro il suo prezzo di listino). La reflex Canon più economica rimane dunque ancora la EOS 1100D, venduta a un prezzo di listino di circa 400 euro.

###old2501###old

Tornando alla EOS 100D, questa viene offerta anche in bundle con il nuovo EF-S 18-55mm f/3.5-5.6 IS STM al prezzo di listino di 750 euro. Ricordiamo che le ottiche STM, cioè dotate del motore passo-passo, sono vivamente consigliate per sfruttare al massimo i vantaggi della messa a fuoco ibrida di corpi come la 100D. Poco interessante quindi l'acquisto del bundle con il vecchio 18-55mm, che pure si può trovare nei negozi specializzati (è una proposta riservata al canale fotografico) e che consente di risparmiare circa 100 euro – 650 euro circa il prezzo di questo kit.  

I prezzi su strada sono, come sempre, più contenuti: solo corpo a partire da circa 500 euro, kit con 18-55 STM a partire da circa 650 euro.