Fotografia

Canon Ixus 500 HS e 125 HS, le nuove compatte con stile

Sono compatte “punta-e-scatta”, ma non sono giocattoli: la Ixus 500 HS, con il suo zoom ottico 12x a partire da 28 mm in un corpo di meno di 20 mm di spessore, fa registrare il suo piccolo primato, dimostrando che dietro al corpo macchina colorato (rosso, blu, nero e argento) c’è della tecnologia di tutto rispetto.

Canon IXUS 500 HS – Clicca per ingrandire

La 125 HS, invece, offre zoom ottico 5x, ma partendo da un grandangolo leggermente più spinto (24mm); il che, probabilmente, per molti utenti risulterà più utile del super-tele della sorella maggiore. Anche in questo caso, diversi colori disponibili: rosa, rosso, argento, verde e blu.

Canon IXUS 125 HS – Clicca per ingrandire

Entrambi i modelli sono dotati di Canon HS System, che combina il sensore da 10,1 MP di Ixus 500 HS o il sensore da 16,1 MP di 
Ixus 125 HS con il processore d’immagine DIGIC 5, e lo stabilizzatore d’immagine IS “dato” per 3,5 stop di guadagno.

Naturalmente si tratta di fotocamere completamente automatiche. Canon ha ulteriormente potenziato la modalità Smart Auto, che rileva ora ben 58 diverse scene. La funzione New Face ID (Identificazione Viso) opera con Smart Auto per assicurare che il soggetto principale appaia nelle foto sempre al meglio. 

Registrando una persona e la sua età nella memoria della fotocamera, questa sarà riconosciuta quando inquadrata, e la macchina terrà conto anche dell’età del soggetto. Per esempio, dopo aver identificato un bambino che dorme, la fotocamera disattiverà il flash, tutti i suoni della fotocamera e schiarirà l’immagine per ottenere un effetto più idoneo. 

Se i soggetti sono riconosciuti come bambini di oltre due anni, che giocano in pieno sole, la fotocamera anticiperà il loro movimento e attiverà scatto e AF continui per aiutare il fotografo a ottenere foto nitide. Una funzione avanzata recentemente introdotta con il sensore DIGIC 5 è il bilanciamento del bianco multiarea, che assicura migliori risultati in presenza di luci miste (caso tipico: flash e neon).

Canon IXUS 500 HS – Clicca per ingrandire

Le lenti sono costituite da 14 elementi in 12 gruppi (1 lente asferica su 2 lati, 1 lente asferica UA e una lente asferica) per la Ixus 500 HS, con un’apertura massima di f/3,4 – f/5,6, e da 6 elementi in 5 gruppi (1 lente asferica su 2 lati UA, 2 lenti asferiche su 2 lati e una lente asferica UA) per la 125 HS, con apertura massima pari a f/2,7 – 5,9.

Canon IXUS 125 HS – Clicca per ingrandire.

Gamma di sensibilità di 100-3200 ISO e schermo da 3 pollici e 456.000 punti per entrambe. Le due compatte possono registrare video Full HD (1080p). I due modelli saranno disponibili da marzo 2012, rispettivamente al prezzo indicativo di 329 euro per la Ixus 500 HS e 249  euro per la 125 HS.