Tom's Hardware Italia
Fotografia

Canon Zoemini S e Zoemini C, ecco le nuove fotocamere istantanee

Canon Zoemini S e Zoemini Q sono le due fotocamere istantanee del colosso giapponese. Arriveranno ad aprile con prezzi a partire da 99 dollari.

Si chiamano Canon Zoemini S e Zoemini C, almeno nel mercato europeo, dato che in quello statunitense i nomi sono Ivy CLIQ e CLIQ+. Sono due fotocamere istantanee realizzate da Canon che saranno disponibili a partire da Aprile con prezzi a partire da 129,99 euro per il modello base e da 179,99 euro per la top di gamma.

Entrambe si contraddistinguono per un design tascabile. Sono infatti piccole e molto sottili e per la stampa si affidano a cartucce da 10 fogli con pellicole Zink senza inchiostro.

La Zoemini C, ovvero la base di gamma, ha una risoluzione di 5 Megapixel, che imprimono una stampa da 314 x 500 dpi. Pesa solamente 170 grammi e possiede uno slot micro-SD che consente di conservare le foto scattate. Nella parte frontale si trova il sensore, un piccolo flash per i selfie e il mirino ottico.

La Zoemini S ha invece specifiche leggermente migliori. È infatti dotata di un sensore da 8 Megapixel. In questo caso la stampa ha una risoluzione leggermente maggiore, di 314 x 600 dpi. La fotocamera è dotata di connettività Bluetooth e si può controllare da remoto tramite l’applicazione, disponibile sia per iOS che per Android. Ma le funzioni non finiscono qui dato che tramite sempre tramite l’app si potranno inviare le foto da stampare direttamente dallo smartphone. È un po’ più pesante della sorella minore, fermando l’ago della bilancia a 188 grammi.

In questo caso il flash è di tipo circolare, per una migliore diffusione della luce e di conseguenza una migliore resa sia nelle foto che durante gli autoscatti.

Per entrambe il tempo di avvio è di circa 50 secondi, necessario affinché la macchina vada in temperatura e sia pronta dunque ad imprimere l’immagine scattata sulla pellicola. La batteria dura per circa 25 scatti, a seconda delle condizioni in cui viene eseguita la foto e se si usa o meno il flash. Il range di ISO varia dai 100 ai 1600, permettendo dunque la riuscita di buoni scatti anche in condizioni non perfette di luminosità.

Canon Zoemini S

Canon non ha rilasciato informazioni sulla focale dell’obiettivo utilizzato, anche se, considerando la vocazione per i selfie di entrambe le fotocamere, non si fa un grosso azzardo a supporre che possa essere compreso tra i 30 e i 40mm equivalenti su formato fullframe, come buona parte delle fotocamere istantanee su questa fascia di prezzo.

Canon Zoemini Q

Insomma, il mercato di queste piccole istantanee sta avendo un sempre maggiore interesse da parte del pubblico, con numerose aziende che propongono le loro alternative. Non poteva mancare una casa storica come Canon, che nel mondo della fotografia è sempre stata protagonista.

Se sei nostalgico dei rullini, potresti trovare interessante la fotocamera istantanea di Kodak. Disponibile su Amazon a circa 99 euro.