Home Cinema

Conclusioni

Pagina 15: Conclusioni


Conclusioni

Senza dubbi, il "SurroungGaming" contribuisce a
immergersi maggiormente nell’atmosfera videoludica. Se utilizzate già
per lavoro due monitor, provare questa esperienza con i video giochi necessita
solo di alcune piccole configurazioni e una scheda video Matrox o NVIDIA. Siccome
le schede ATi non supportano la modalità horizontal span, purtroppo la
lista dei giochi che funzionano in modalità dual-view è alquanto
limitata.

Sfortunatamente, molti giochi richiedono un numero elevato di configurazioni
manuali per funzionare correttamente in modalità multi-display. Crediamo
che nei giochi futuri questo tipo di configurazioni siano selezionabili più
facilmente tramite dei menu provvisti direttamente dai giochi. In molti casi,
i motori 3D hanno la possibilità di gestire un output dual display, e
aggiungere un menù di gestione non dovrebbe essere un lavoro molto gravoso.

Il "SorroundGaming" può raggiungere dei livelli molto realistici
quando si utilizzano tre monitor, ma solo Matrox ha la possibilità di
gestire questo tipo di configurazione. Confidiamo che il multi-display sia implementato
maggiormente e più facilmente con l’introduzione dell’interfaccia PCI-Express.
Speriamo nelle future mosse di NVIDIA e ATI, confidando in un’evoluzione di
questa interessante modalità di gioco.