Home Cinema

Conclusioni

Pagina 7: Conclusioni

Conclusioni

Alla luce dei test effettuati, è il caso di acquistare questo 32 pollici Full-HD? Se si ha disposizione un salone piccolo o si vuole installare un televisore LCD in camera da letto, la risposta è si. Lo Sharp LC32X20 permette di godere al massimo delle potenzialità del Full-HD e di avere una buona resa anche con i DVD, cosa che raramente succede con i moderni pannelli Full-HD. Questo non vuol dire che siamo di fronte al televisore 32 pollici ideale: infatti presenta qualche lacuna, come una ricchezza di colori al di sotto degli standard e una fedeltà cromatica che poteva essere ampiamente migliorata. Visti i pro ed i contro offerti da questo televisore, probabilmente in molti preferiranno acquistare un Sony KDL32D3000 (TV LCD 32″: 4 modelli da LG, Sharp, Sony e Philips). Diciamo che si tratta, fondamentalmente, di una questione di gusti ed esigenze personali. Detto questo, a Sharp va riconosciuto il merito di essere stata la prima azienda a fornire al consumatore la possibilità di scegliere tra HD-Ready e Full-HD anche sulla piccola diagonale da 32 pollici.

Articoli correlati:

Comparativa: televisori LCD da 46″ e oltre

TV a schermo piatto: guida all’acquisto

Comparativa LCD 37″: cinque televisori a confronto

Comparativa TV 40/42″: l’alta definizione non si ferma

Comparativa TV LCD Full-HD di grande taglio da 46 a 52″