Tom's Hardware Italia
Home Cinema

Cuffie Vinci, incredibili ma vere in stile Bello Figo

Le cuffie wireless Vinci si collegano a Spotify senza bisogno di uno smartphone, supportano Bluetooth e Wi-Fi e hanno un'interfaccia vocale nonché touch.

Si chiamano Vinci è sono le cuffie più "smart" del mercato perché non solo dialogano direttamente con le piattaforme streaming musicali senza bisogno di uno smartphone, ma vantano anche una memoria da 32 GB, fitness tracker, interfaccia vocale, ricarica wireless e tanto altro.Dal 30 dicembre questo progetto in crowdfunding su Indiegogo ha raccolto l'incredibile cifra di 1,1 milioni di dollari – il 1975% in più rispetto all'obiettivo iniziale.

vinci

Il design è lineare ma dimensioni, display e cromie dicono che il prodotto è per la tribù che ama dabbare. Pogba le indosserebbe con disinvoltura.

bello figo
Bello Figo dabba

Prima di tutto le cuffie Vinci possono essere gestite semplicemente con i comandi vocali (solo inglese per ora) oppure sfruttando l'interfaccia touch del display da 3,2 pollici montato sul padiglione destro. Si può dire "Hey Vinci fammi ascoltare Start Me Up dei Rolling Stones" oppure far scorrere il dito sul pannello per trovare un album o traccia.

Schermata 2017 01 27 alle 14 37 27

Un dettaglio importante è che il sistema offre la stessa esperienza sia che si tratti di una propria collezione archiviata sulla memoria integrata che lo streaming via Spotify, Amazon Prime Music o SoundCloud. Per altro supporta il Bluetooth 4.1 (aptX), Wi-Fi N e 3G (anche italiano). Si può usare anche per fare e rispondere alle telefonate, ma non c'è bisogno di usare il proprio smartphone (iOS e Android) o oltre apparecchiature per la connettività musicale.

Inoltre la sua piattaforma di deep learning elabora un profilo di musica consigliata che si aggiorna costantemente in relazione alle preferenze dell'utente.

vinci 1

Vinci si prospetta anche come compagno ideale per la corsa e gli allenamenti poiché dispone dei sensori per il rilevamento del battito cardiaco e altri parametri fitness. Nello specifico monta accelerometro, girometro, sensore di prossimità, GPS e bussola elettronica.

La qualità audio sembra di alto livello grazie anche alla presenza di speaker da 40 mm (32 Ohm), un sistema di cancellazione del rumore attivo (-28 db) e l'effetto 3D. Sono supportati i formati audio Mp3, AAC, AMR, ALAC, FLAC, WAV e AIFF.

audio

Vinci è un vero e proprio mini-computer con processore dual-core AMR Cortex A7, 16 GB di memoria interna (32 GB nella versione Vinci Pro), 1 GB di memoria RAM e un sistema operativo propretiario aggiornabile nel tempo. Dispone anche di una porta micro-USB per la ricarica e un connettore da 3,5 mm. L'autonomia dichiarata è di 3 settimane in standby, oppure 50 ore di riproduzione via Bluetooth oppure 10 ore di riproduzione autonoma. La batteria è da 1500 mAh.

Attualmente sono prenotabili due versioni: Vinci e Vinci Pro. Il modello top di gamma dispone anche della ricarica wireless, chip DAC Hi-Fi e qualità audio superiore. Il peso è di 270 grammi, 10 grammi in più rispetto alla versione base.

Il prezzo speciale riservato ai primi clienti di Vinci è di 99 dollari, mentre per la Vinci Pro la cifra è di 149 dollari. I futuri prezzi di listino saranno di 199 e 299 dollari.