Tom's Hardware Italia
Spazio e Scienze

Da Curiosity Marte a 360 gradi e la Monument Valley marziana

Il rover Curiosity in missione su Marte ha scattato una suggestiva serie di foto da cui la NASA ha ricavato una vista a 360 gradi del Pianeta Rosso. Protagonista questa volta il "Murray Buttes".

Il rover Curiosity ci regala un'altra chicca, l'ennesimo panorama di Marte in un video a 360 gradi, realizzato con le immagini scattate il 5 agosto scorso dalla Mastcam montata in cima al braccio meccanico. Per "guardarvi attorno" basta spostare l'inquadratura con l'ausilio del mouse. Ne vale la pena perché come spesso capita non mancano le sorprese, in questo caso il "Murray Buttes", una formazione marziana che la stampa internazionale ha già soprannominato come una versione extraterrestre della Monument Valley.28309892463 8011ef214f o

In realtà si tratta semplicemente di una regione composta da guglie rocciose che è stata battezzata Murray Buttes in onore dello scomparso planetologo Bruce Murray, che fu direttore del Jet propulsion laboratory della Nasa.

Il luogo dell'inquadratura è lungo il percorso che il rover sta seguendo per scalare il Monte Sharp alla ricerca di indizi per comprendere meglio la storia del Pianeta Rosso.

Se volete vedere le immagini che hanno contribuito alla realizzazione di questo video – più molte altre – potete collegarvi all'apposita pagina del sito NASA.

Ricordiamo che quello di cui abbiamo parlato in questa notizia non è l'unico video a 360 gradi realizzato dalla NASA con le immagini di Curiosity, ce ne sono altri due pubblicati quest'anno.