Telco

Digital divide: Lyddington fa scuola anche in Italia

Tra Lyddington –  Leicestershire, Gran Bretagna – e Lestans di Sequals – Pordenone – ci sono di mezzo 1686 chilometri. Due piccoli centri rurali in paesi del mondo avanzato. Lingue e culture diverse e un handicap comune: il divario digitale. A Lyddington – lo abbiamo raccontato ieri – i cittadini hanno impartito una lezione al colosso British Telecom e si sono portati a casa la fibra ottica. A Lestans di Sequals è stato un ragazzino a insegnare come si fa.  

banda larga

Si chiama Federico Morello, frequenta la prima superiore al Liceo scientifico Marinelli di Udine e da oltre un anno combatte la sua battaglia contro internet tartaruga. Federico Ã¨ divenuto in poco tempo il responsabile per il Friuli Venezia Giulia dell’associazione contro il gap tecnologico. Federico è diventato interlocutore diretto di provider internazionali e amministrazioni pubbliche e da qualche giorno ha vinto la sua  battaglia.

Ha fatto arrivare la larga banda nella sua cittadina. Non fibra ottica ma connessione wireless, fornita da NGI, azienda dello stesso gruppo British Telecom che aveva snobbato i cittadini di Lyddington.

“Sulle prime – racconta Federico all’Ansa – mantenere i rapporti e cercare di  individuare, di comune accordo, la strategia migliore per portare il segnale ovunque, non è stato difficile: tutto si svolgeva in Rete, tramite posta elettronica o, al massimo, al telefono. Quando, però, si sono accorti di avere a che fare con un ragazzino, ho avvertito lo scetticismo, che è stato superato solo grazie alla capacità dei miei interlocutori di valutare le idee senza guardare la carta di identità di chi le proponeva, come dimostra il risultato”.

Primo Carnera, forse il miglior pugile italiano della storia, era di Sequals

Tra i coetanei Federico è una sorta di beniamino, soprattutto dopo l’arrivo del ponte wireless a Lestans. “Non avevo fatto pubblicità alla mia battaglia – racconta – ma ora che possiamo navigare velocemente tutti mi chiamano per congratularsi”. Compreso il sindaco, Enrico Odorico.  “Questo ragazzo farà strada – commenta – è stato un partner affidabile delle nostre iniziative. Chiaramente, le  trattative le abbiamo alla fine concluse noi, dal punto di vista strettamente burocratico, ma la sua consulenza e il suo entusiasmo sono stati preziosi e senza di lui forse non avremmo raggiunto questo risultato”.

Lyddington, Lestans di Sequals. Non c’è due senza tre.

Ringraziamo Pino Bruno per la collaborazione