Home Cinema

Digitale terrestre, switch off totale nel 2011?

Italia digitalizzata nel 2011. Secondo Paolo Romani, viceministro allo Sviluppo Economico, lo switch off del segnale analogico in tutta Italia potrebbe avvenire prima del previsto, con un anno di anticipo.

A dicembre, il 30% del territorio nazionale avrà già effettuato il passaggio. A oggi sono stati venduti 21 milioni di decoder, mentre lo switch off ha riguardato 6,2 milioni di famiglie. La rapida adozione del digitale da parte delle famiglie – e i problemi che DGTVi giudica in calo – potrebbe quindi guidare un’accelerazione del passaggio al digitale terrestre.

Come ogni tecnologia nuova (e imposta), non sono mancati i disagi. Alcuni decoder, infatti, hanno dato diversi problemi di sintonizzazione dei canali e per questo motivo si stanno studiando regole per far sì che i prodotti sul mercato siano conformi a funzionalità ben precise. Nel frattempo Mauro Masi, direttore generale RAI, ha annunciato che l’emittente presenterà RAI 6, un canale dedicato interamente alla cultura.