Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
e-Gov

Edo app per conoscere nei dettagli ingredienti e qualità di cosa mangiamo

Edo è un'app gratuita per Android e iOS che "ti spiega cosa stai mangiando", dicono i giovani startupper che l'hanno creata. Con un scatto fotografico al codice a barre dell'etichetta dei prodotti liberamente acquistabili nei negozi o supermercati si ottiene un indice di benessere correlato agli ingredienti. Non solo, perché mostra pro e contro, la presenza o meno di allergeni e anche alternative più salubri. Ovviamente i migliori risultati si hanno compilando il profilo personale.

Abbiamo intervistato Luciano Venezia, co-fondatore della startup Edo.

migliori startup italiane

Startup italiane di successo

La rubrica è completamente dedicata alle nuove realtà imprenditoriali emergenti, ovviamente legate al mondo della tecnologia e del digitale. Ogni settimana Tom's Hardware darà visibilità a una startup e il suo fondatore, nella speranza che altri giovani possano trarre ispirazione. E magari qualche business angel o venture capital si metta una mano sul cuore e un'altra al portafogli. Scrivetemi a dario.delia@tomshw.it.

Perché a 50 anni dalla morte di John Fitzgerald Kennedy c'è una frase del discorso del suo insediamento che è ancora carica valore e forza propulsiva. "Non chiedete che cosa il vostro paese può fare per voi, ma cosa voi potete fare per il vostro paese".

Pronti. Partenza. Via!


Presentati

Sono Luciano Venezia, co-founder e CEO di Edo. Ho 26 anni e circa due anni fa, appena terminati gli studi universitari in informatica a Cesena, con due colleghi, Diego Lanzoni e Marco Giampaoli, abbiamo deciso di tuffarci nel mondo delle startup e realizzare qualcosa di nostro. Poco tempo dopo si è unita al team Enza Gargiulo, laureata in Scienze e Tecnologie Alimentari ed insieme abbiamo dato vita a Edo.

team edo
Team Edo

Presenta la tua startup

Edo è un'app che nasce con l'obiettivo di permettere a chiunque di sapere quanto sono sani i prodotti alimentari che consuma ogni giorno. Ognuno di noi ha provato almeno una volta a "decifrare" le etichette dei prodotti al supermercato, ma spesso ci si perde tra ingredienti strani e numeri difficili da interpretare. Edo fa esattamente questo, riassume tutti i dati presenti in etichetta (principalmente ingredienti e valori nutrizionali) e li traduce in informazioni facili da comprendere.

Edo caratteristiche
Edo caratteristiche

Nello specifico, per ciascun prodotto viene generato automaticamente un punteggio da 0 a 10 che indica quanto è sano. Questo indice viene poi approfondito analizzando nel dettaglio tutti i pro e contro, proponendo anche una lista di alternative più salutari per guidare l'utente in una scelta consapevole. Inoltre, viene indicato anche se il prodotto è adatto per celiaci o intolleranti al lattosio. Basta inquadrare il codice a barre e il gioco è fatto.


La più grande difficoltà che hai incontrato nello sviluppo del tuo progetto

La cosa più difficile da gestire è stata trovare un compromesso tra le mille idee e la limitatezza delle risorse per realizzarle. Non è stato facile programmare i passi giusti da fare per arrivare a un risultato soddisfacente  in tempi brevi: ci sono tanti aspetti da tenere sotto controllo ed è fondamentale il coordinamento all'interno del team.

Inoltre, anche a livello personale non avere nessuna certezza a fronte di tanti sacrifici porta a distogliere l'attenzione dall'obiettivo finale, mentre è fondamentale restare focalizzati al massimo anche quando non ci sono ancora risultati concreti.


Un consiglio per tutti gli startupper

Posso solo consigliare di non smettere mai di credere in quello che si fa, perchè ci saranno momenti in cui ci chiederemo se ne vale la pena e l'avere anche solo un minimo dubbio può far crollare ogni cosa. Lo startupper deve essere il primo a credere nella propria idea, solo così potrà convincere gli altri a fare lo stesso.

edo iphone 5

È importantissimo, inoltre, cercare il confronto senza mai avere paura di mettere in discussione se stessi e il proprio lavoro. Perchè il cambiamento e la modifica del proprio percorso non è sinonimo di sconfitta, anzi molto spesso significa miglioramento.


Un errore da non fare

L'errore da non fare è quello di chiudere gli occhi di fronte alle difficoltà sperando che scompaiano come per magia. Se c'è un problema va affrontato e risolto, altrimenti si ripresenterà inevitabilmente e con conseguenze anche peggiori.

EDO

Per questo motivo è importante confrontarsi subito col mercato e capire se quello che si sta proponendo funziona: molto spesso si tende ad aspettare troppo per essere sicuri che sia tutto perfetto, in realtà non c'è banco di prova migliore del "mondo reale" per capire cosa non va e crescere.


Cosa cambiare in questo paese per favorire le startup

Il primo passo deve essere quello di rinnovarsi e stare al passo coi tempi, guardando alle nuove tecnologie come un'opportunità e non come un mostro che minaccia la stabilità del paese. L'Italia è un paese vecchio che guarda alle startup con troppa poca serietà, quando in realtà sono aziende come le altre e che, forse, più delle altre hanno bisogno di supporto. Gli incubatori (come ad esempio Cesenalab in cui ci troviamo) dovrebbero essere la regola, non l'eccezione.

EDO


Tre motivi per continuare a fare impresa e credere nel Made in Italy

Ho avuto modo di conoscere molti ragazzi di altre startup e posso assicurare che ci sono delle capacità enormi, l'Italia riesce a produrre talenti a prescindere da tutto, bisogna soltanto metterli in condizione di realizzarsi qui.

Il secondo motivo è che il Made in Italy è ancora oggi sinonimo di assoluta qualità ed è riconosciuto in tutto il mondo, rinunciare solo perchè è più difficile non è la scelta giusta. Bisogna difendere quello che c'è di buono nel nostro paese.

Infine, perchè realizzarsi qui e dare il proprio contributo è la soddisfazione più grande che si possa avere…