Spazio e Scienze

Elettronica

Pagina 6: Elettronica
PIA13258 hires

Il cuore della sonda spaziale Juno è il "caveau" che racchiude la maggior parte dei componenti elettronici e che li protegge dal duro ambiente in cui Juno si troverà. Si tratta di una struttua in titanio dello spessore di un centimetro, che pesa 180 chilogrammi e limita l'esposizione alle radiazioni a 25.000 Krad. Il limite di tolleranza dell'elettronica di bordo è di 50.000 Krad: in questo modo si prevengono eventuali errori di calcolo delle radiazioni ambientali o di progettazione della protezione.

Questo rivestimento in fase di realizzazione è stato sottoposto a numerosi test termici per il caldo estremo e il freddo estremo, qeust'ultimo da mettere in preventivo quando la sonda sarà nell'orbita di Giove, a 5,4 Unità Astronomiche dal Sole.