Home Cinema

Epson EMP-TW 2000, il videoproiettore top Full-HD

Pagina 1: Epson EMP-TW 2000, il videoproiettore top Full-HD

La tecnologia

L’EMP-TW2000 è il secondo videoproiettore Epson tri-LCD Full-HD 1080p. Il precedente modello aveva impressionato con le sue buone qualità; con l’arrivo delle nuove matrici C2Fine D7, le prestazioni teoriche, in termini di contrasto e luminosità, sembrano destinate ad aumentare. Epson annuncia un contrasto eccezionale, ben 50000:1, ed una luminosità di 1600 Lumens ANSI. Dotato di certificazione ISF, questo proiettore può essere ottimizzato per la visione diurna e notturna.

La tecnologia C2 Fine consente di ottenere immagini precise, con elevatissimo contrasto ed una resa del nero perfetta. Questi miglioramenti sono stati possibili grazie all’uso di strati di cristalli liquidi inorganici allineati in verticale, anziché in orizzontale. L’immagine proiettata risulta più armoniosa, e il nero più profondo.

Le novità non finiscono qui. Le tecnologie Epson Dynamic Iris Optical System e DeepBlack regolano l’intensità della luce della lampada, consentendo una migliore qualità d’immagine, neri più intensi, una più fine scala di grigi nelle scene scure e immagini più vivide e nitide nelle scene più luminose. Questo è possibile grazie all’uso di una particolare lampada, nota con l’acronimo di E-TORL (Epson Twin Optimized Reflection Lamp), il cui principio di funzionamento può essere illustrato mediante le due figure seguenti:


Figura 1: la lampada E-TORL a confronto con una tradizionale


Figura 2: la nuova ottica Epson

Come illustrato in figura 1, con una lampada tradizionale una buona parte della luce va persa. Il nuovo sistema a doppia riflessione progettato da Epson permette di limitare le perdite, aumentando del 20% la potenza del fascio luce che giunge alla matrice LCD. Per sfruttare al massimo la potenza della lampada, è stato modificato il sistema ottico: una lente asferica permette di dirigere il fascio di luce verso la matrice LCD con un angolo d’incidenza più basso rispetto al tradizionale sistema parabolico. Più l’angolo di incidenza sulla matrice LCD è piccolo, cioè più è prossimo alla perpendicolare, e più il contrasto sarà elevato. Grazie all’aumento del 20% nell’efficienza della lampada, che porta a sviluppare meno calore, è stato possibile anche diminuire la rumorosità della ventola di raffreddamento che, secondo quando dichiara Epson, è al massimo di 24 dB. La lampada è coperta da una garanzia di 3 anni, la stessa durata della garanzia del proiettore.

Da molti anni, Epson inserisce dei filtri Cinema sui suoi proiettori. L’EMP-TW2000 prosegue questa tradizione, integrando ben 7 differenti modalità colorimetriche (Vivid, Cinema Day, Natural, Cinema Night, HD, Silver Screen, x.v.Color). La modalità Vivid è la migliore per stanze molto illuminate, mentre la modalità Cinema Night si adatta bene alle stanze buie. La modalità x.v. Color permette di regolare il colore su sei assi ed ottenere così immagini più profonde.

L’EMP-TW2000 conta sul sistema di trattamento video DNX PixelWorks, che gestisce i colori a 10 bits. Il proiettore è compatibile 1080p/24p, ed integra anche una funzione pulldown 2-2/48 Hz o 2-3/60 Hz.

Chiudiamo l’elenco delle specifiche dichiarate con il lens shift orizzontale e verticale, con spostamento fino al 96% sull’asse verticale e fino al 47% sull’asse orizzontale, che consente una facile installazione tanto a soffitto quanto su un piano.