Home Cinema

Fare subito il backup dell’installazione

Pagina 4: Fare subito il backup dell’installazione

Fare subito il backup dell’installazione

Windows XP esprime le sue migliori prerogative subito dopo l’installazione,
quando non è ancora “appesantito” dai programmi e dalle inevitabili
modifiche al registro. È questo dunque il momento più propizio
per un backup del sistema. Il backup di sistema è una copia speculare
dei dati sull’hard disk. Questa copia, chiamata “immagine”
serve a riprodurre fedelmente la struttura dei dati al momento del backup. Così
si evita, in caso di bisogno, di dover reinstallare tutto da capo.

È la migliore strategia da adottare per ripristinare l’ambiente
di lavoro con tutti i software necessari. Il backup deve prevedere diversi stadi
di funzionamento, come indica questa tabella:

Stadi di backup numerati per fasi di complessità

BACKUP 1 Sistema appena installato,
con tutti i driver funzionanti. Evitare in questa fase di installare
codec video e audio aggiuntivi. Non installare patch o service pack.
BACKUP 2 Sistema funzionante dopo aver installato
i service pack e tutte le patch di aggiornamento di Microsoft.
BACKUP 3 Sistema funzionante con service
pack, patch di Microsoft e driver di periferica aggiornati.
BACKUP 4 Sistema con i programmi di base,
ad esempio Office, Premiere, WinDVD, Antivirus, Nero. Non installare
ancora i codec aggiuntivi.
BACKUP 5 Sistema pronto all’uso, con
tutti i codec audio e video, i software di codifica e i ripper per
DVD.
BACKUP NN Sistema in uso con eventuali giochi
e qualsiasi programma. A discrezione dell’utente.

Come si è visto, ad ogni stadio di backup corrisponde una progressiva
complessità del sistema. Se c’è qualcosa che non funziona,
si può scegliere di ripristinare il livello più recente oppure
l’installazione di base.
Windows XP offre un’ottima utilità di backup accessibile da: Start
> Tutti i programmi > Accessori > Utilità di sistema >Backup.
Le alternative commerciali più conosciute sono Drive Image di Powerquest
o Norton Ghost di Symantec, che creano copie immagine delle partizioni su disco
e consentono un rapido ripristino dei dati.

ATTENZIONE: La
funzione Ripristino configurazione di sistema non sostituisce il backup.
Serve a ricondurre il PC ad un precedente stato di stabilità ma non
è in grado di preservare i file dei programmi da eventuali danni
subiti.