Telco

Fastweb e Tiscali insieme, 100 Mbps via fixed wireless LTE?

Tiscali e Fastweb puntano sul fixed wireless LTE broadband, con un accordo industriale che da qualche giorno è pienamente operativo.In pratica Fastweb sta acquisendo il ramo d'azienda Tiscali Business e potrà utilizzare le sue frequenze 3,5 GHz nelle principali città italiane. Tiscali invece potrà godere della rete in fibra del partner "per collegare la propria rete wireless LTE e i clienti su rete fissa".

FDD LTE

In pratica si parla della possibilità di fornire connettività fino a 100 Mbps potenzialmente in ogni area della penisola. Non a caso Linken, che è leader del segmento con una copertura del 40% del territorio e l'80% della popolazione, dal 2015 ha avviato una transizione dal tradizionale Wimax all'LTE su frequenze 3.5 GHz.

Fastweb incamera anche "i clienti del segmento Top client di Tiscali e il contratto-quadro per i servizi di connettività (SPC) alla pubblica amministrazione".  Il ramo d'azienda comprende 45 dipendenti e un volume di affari di circa 10milioni di euro l'anno.

"Il valore economico complessivo di questo accordo è pari a 45 milioni di euro, di cui 25 milioni di euro cash e 20 milioni di euro in servizi, che consentiranno a Tiscali di accedere alla rete in fibra di Fastweb per la connessione della propria rete Fixed Wireless Ultra Broadband LTE e il collegamento dei clienti Consumer, Soho e SME di Tiscali su rete di accesso Fastweb", ricorda la nota.