Telco

Fastweb, Wi-Fi a 1 Giga al Parco della Montagnola di Bologna

Fastweb in collaborazione con l’amministrazione comunale di Bologna, avvierà nelle prossime settimane i lavori per la fornitura di connettività Wi-Fi a 1 Gigabit all’interno del Parco della Montagnola, garantendo così alla collettività di accedere e di navigare in rete a banda ultralarga anche in mobilità. L'intervento sarà reso possibile grazie all’estensione e al potenziamento dei collegamenti   del servizio UltraFibra a Bologna e all’area metropolitana della città, con velocità fino a 1 Gigabit in download e fino a 200 Megabit in upload.

fastweb fibra ottica

Fastweb realizzerà infatti all’interno del Parco un collegamento in fibra ottica, installando gli access point che forniranno copertura Wi-Fi ultra veloce all’interno e nell’area intorno alla tensostruttura, sui pali dell'illuminazione pubblica, messi a disposizione dal Comune.

A Bologna attualmente Fastweb raggiunge con rete FTTH (Fiber to the Home) oltre 85mila famiglie e imprese (pari al 37% del totale) che da oggi potranno navigare fino a 1 Gigabit in download e fino a 200 Megabit in upload. Inoltre, grazie ai lavori di posa della fibra in corso con Flash Fiber – la joint venture creata da Fastweb e TIM – la rete FTTH raggiungerà altre 100.000 abitazioni entro i prossimi 12mesi, portando così all’80% la percentuale di famiglie e imprese collegate a 1 Gigabit.

posti vedere visitare bologna Parco della montagnola fontana

"Attraverso la partnership che abbiamo sottoscritto con Fastweb anche il cuore della Montagnola sarà coperto da Wi-Fi. La tensostruttura e l’area attorno ad essa, dove si concentrano le principali attività e iniziative culturali, didattiche e creative, saranno dunque raggiunte da una rete Wi-Fi a 1 Giga", ha dichiarato Matteo Lepore, assessore a Economia e promozione della città del Comune di Bologna. "Si tratta di un accordo pubblico-privato che ci aiuterà nell’estensione del servizio wireless, già avviato nel precedente mandato, che intendiamo proseguire anche in altri punti della città, aggiungendo la qualità di una rete ultra veloce".


Tom's Consiglia

A un prezzo di poco più di 200 euro lo Huawei P9 Lite è uno smartphone da prendere in considerazione.