Tom's Hardware Italia
Telco

FTTH a Buccinasco, Opera e Rozzano grazie a Open Fiber

Open Fiber ha annunciato che presso i comuni di Buccinasco, Opera e Rozzano è stata attivata la vendibilità dei servizi FTTH da parte di Wind Tre (Wind Home e 3Fiber).  Nello specifico si parla attualmente di 10mila unità immobiliari raggiunte; al termine dei lavori saranno 30mila. Il piano di Open Fiber per i comuni cintura […]

Open Fiber ha annunciato che presso i comuni di Buccinasco, Opera e Rozzano è stata attivata la vendibilità dei servizi FTTH da parte di Wind Tre (Wind Home e 3Fiber). 

Nello specifico si parla attualmente di 10mila unità immobiliari raggiunte; al termine dei lavori saranno 30mila. Il piano di Open Fiber per i comuni cintura di Milano prevede un investimento totale di oltre 70 milioni di euro, di cui circa 9 solo per Buccinasco, Opera e Rozzano. Nei prossimi mesi sbarcheranno con le rispettive offerte altri provider, già partner di Open Fiber.

open fiber
In rosso le zone già attive

Per altro a Busto Arsizio è già stato siglato un accordo con il Comune per cablare circa 29mila unità abitative e stendere 17mila km di fibra nei prossimi 18 mesi.

Da ricordare che a inizio aprile è stata la volta di Settimo Torinese, con circa 10mila unità abitative cablate sulle complessive 14.500 previste entro fine 2018. In questo caso la cintura torinese richiederà un investimento di 35 milioni di euro, di cui circa 4,5 milioni solo nel territorio di Settimo Torinese. Il primo provider attivo in loco è sempre Wind Tre.

Insomma i lavori di implementazione della rete FTTH proseguono. La mappa dei lavori sul sito ufficiale suggerisce che sono in corso di realizzazione nuove reti ad Alessandria, Ancona e Arezzo.