Spazio e Scienze

Fuggire, quando i fumetti raccontano l’orrore della realtà

Trovo che guardare un film dell'orrore o un film angosciante – avete presente quelli tristissimi in cui tutti muoiono – sia come portare un paio di scarpe strette. Mi mette a disagio. Le scarpe possono essere anche belle ma dopo un po'… hmmm… ho voglia di toglierle. Fuggire è un fumetto che ti mette a disagio. Allora perché ne parli e, soprattutto, perché l'hai letto? Direte voi. Perché è bello. Perché è ben fatto. Perché riesce a colpire nel segno mettendoti a disagio. Perché riesce a trasmetterti l'angoscia di un prigioniero. Di uno che è stato rapito e tenuto rinchiuso per mesi. Di uno che conta i giorni solo in base alla luce/buio che filtra dalle assi di legno che serrano la finestra e che, inevitabilmente, dopo qualche tempo perde il conto. Di uno che si dispera perché perde il conto.

fuggiredelisle

Ebbene con questo fumetto Guy Delisle riesce a farci immedesimare col protagonista, Christophe André, sequestrato e tenuto prigioniero in Cecenia nel 1997, durante la sua prima esperienza come volontario per Medici senza Frontiere. È una storia vera, raccontata magistralmente, dal punto di vista del rapito in oltre 400 pagine! Vieni catapultato in una stanzetta spoglia, ammanettato a un termosifone, mentre la tua mente oscilla tra speranza e disperazione, tra desiderio di vendetta violenta e remissione, tra coraggio e terrore. Una sequenza infinita di vignette simili, con poche varianti, differentemente colorate in funzione del giorno e della notte in cui il narratore è il protagonista stesso.

Fuggire00 1

Graficamente essenziale, pone l'attenzione sui piccoli particolari, tralasciando il resto.

Impeccabile.

Fuggire02

Mi è piaciuto. Molto. Nonostante non vedessi l'ora di arrivare alla fine. Come per togliermi un paio di scarpe strette dopo una lunga camminata. Segno che Delisle ha fatto dannatamente bene il suo lavoro.

Giudizio Angosciante
Keyword Rapimento, prigionia, fuga
Voto Efficacemente alienante
Autori Guy Delisle
Genere Storie vere
Pagine 432
ISBN 978-88-6543-665-3
Formato e rilegatura Brossurato, 34 x 17
Data di pubblicazione 2016
Editore Rizzoli Lizard
Età consigliata Adulti

Cristiano Corsani (aka Cryx) è un sistemista con la passionaccia per il disegno e i fumetti. Dal 2012 collabora con Tom's Hardware pubblicando settimanalmente vignette e storie a puntate che trovate in formato cartaceo e ebook su Amazon. Nel tempo ha disegnato per Cartaigienicaweb, Marco Sabatelli editore, Ibiskos e Apogeo.


Se il genere vi piace potete fare il bis con un altro comic book di Delisle che parte sempre dalla realtà: Cronache di Gerusalemme.