Tom's Hardware Italia
Fotografia

Fujifilm GFX 50R, ecco la medio formato da 51,4 Mpixel

Fufijilm ha annunicato oggi la seconda fotocamera mirrorless con sensore medio formato GFX 50R. Un corpo macchina che vede una risoluzione di 51,4 Mpixel in dimensioni compatte e leggere con un design che ricorda le macchine a pellicola medio formato. Sarà disponibile a partire da metà ottobre con un prezzo di 4575 euro. Fujifilm, al […]

Fufijilm ha annunicato oggi la seconda fotocamera mirrorless con sensore medio formato GFX 50R. Un corpo macchina che vede una risoluzione di 51,4 Mpixel in dimensioni compatte e leggere con un design che ricorda le macchine a pellicola medio formato. Sarà disponibile a partire da metà ottobre con un prezzo di 4575 euro.

Fujifilm, al contrario di quanto fatto da Sony prima, e da Nikon, Canon e Panasonic recentemente, ha deciso di investire su corpi con sensore APS-C e medio formato, tralasciando invece il sensore fullframe. Una scelta strategica che permette di proporre valide alternative sia per chi cerca la massima trasportabilità, sia per chi vuole alta risoluzione e scatti professionali che solo il medio formato è in grado di dare.

GFX 50R FrontProprio in quest'ottica è stata annunciata la GFX 50R, una medio formato base di gamma, che grazie al sensore è in grado di restituire un'eccellente qualità di immagine con una riproduzione del colore di altissimo livello. Il corpo in lega di magnesio è sigillato in 64 punti diversi e garantisce resistenza contro polvere e agenti atmosferici, oltre a consentirne l'utilizzo fino a -10°C. Il sensore CMOS medio formato "G Format", con dimensioni di 43,8 x 32,9 millimetri, è abbinato al processore d'immagine X-Processor Pro, in grado di supportare le modalità di simulazione pellicola, caratteristica in comune con la maggior parte delle macchine fotografiche dell'azienda.
GFX 50R LeftOblique+GF63mmLa GFX 50S è in grado di effettuare una rafica di 3 fps e ha un valore di ISO nativo che si estende dai 100 fino ai 12800, espandibile fino a 102.400. È presente un intervallometro integrato.

Il peso è di circa 775 grammi, ben 145 grammi in meno rispetto alla GFX50S, con uno spessore di 66,4 centimetri. Il mirino elettronico è di tipo organic EL, con una risoluzione di 3,69 milioni di pixel e un fattore di ingrandimento di 0,77x. Il display LCD nella parte posteriore è inclinabile in due direzioni, con una risoluzione di 2,368 milioni di punti e può essere usato tramite comandi touch.

GFX 50R BackSempre nella parte posteriore è presente un joystick che permette di gestire la messa a fuoco, mentre sono stai eliminati i pulsanti di selezione, in modo da favorire una maggiore ergonomia. Nella parte superiore sono presenti due ghiere in alluminio fresato, che consentono di gestire la velocità dell'otturatore e l'esposizione.

Per quanto riguarda le ottiche, al momento il sistema medio-formato di Fuji presenta sette obiettivi Fujinon GF, con focali che vanno dai 23 ai 250 millimetri equivalenti sul formato fullframe, con una risolvenza fino a 100 Mpixel. Nell parte laterale sono presenti una porta USB di tipo C gen1, un connettore micro HDMI, il connettore per lo scatto remoto e per il microfono.

L'autonomia è di circa 400 scatti, con la batteria NP-T125 inclusa nella confezione. Una macchina fotografica prettamente dedicata ai fotografi che richiedono alta precisione, fedeltà cromatica e tanta risoluzione e che non cerca di certo di essere competitiva lato video, data la sola disponibilità del FullHD a massimo 30 fps con un bitrate di 36 Mbps. La disponibilità è prevista per fine ottobre, con un prezzo di 4575 euro.


Tom's Consiglia

Se stai cercando una mirrorless APS-C ottima per il punta e scatta, con schermo orientabile, piccola e leggera, la Canon M50 potrebbe fare al caso tuo.