Tom's Hardware Italia
e-Gov

Google Maps su PC risponde alle richieste vocali

Le funzioni Google Voice Search sono state integrate su Google Maps della versione per PC. Purtroppo il servizio al momento è disponibile solo negli Stati Uniti in versione inglese. Piena compatibilità solo con il browser Chrome.

Google ha integrato le funzioni di ricerca vocale nel suo servizio di mapping. Google Voice Search in pratica è stato applicato anche a Google Maps: basta nominare una destinazione o una località e il più è fatto, con immediata visualizzazione di tutti gli elementi grafici del caso. Pare che uno degli obiettivi sia quello di semplificare l’individuazione di destinazioni difficili da scrivere, come ad esempio cittadine come “Poughkeepsie”.

Google Map con Voice Search

Questa tecnologia comunque è già disponibile sugli smartphone basati su Android, così come sull’App specifica per iPhone. Mancava solo su Web, per continuare a portare avanti quel progetto di interfaccia naturale a cui aspira Google. Insomma, l’obiettivo è quello di riuscire a fare a meno un giorno di tastiera e mouse per rendere l’interazione con il PC quanto più “naturale” possibile.  

Google Voice Search funziona solo con il browser Chrome e al momento è disponibile solo negli Stati Uniti in versione inglese. Per l’attivazione è sufficiente cliccare sull’icona a forma di microfono accanto alla stringa di ricerca. Ovviamente il PC deve essere dotato di microfono.