e-Gov

Google si rinnova ancora, e brilla di più

Google si trasforma, dentro e fuori. Ecco quindi un logo più luminoso e strumenti per fare della ricerca un’arte. Nuove funzioni, sul lato sinistro della pagina dei risultati. Ricerca per contenuti (notizie, blog, immagini e video), per arco temporale, per tema specifico. C’è poi il “something different,” riservato – al momento – alla versione americana del motore di ricerca. Serve ad allargare il campo, ad aprire scenari altrimenti inaccessibili. Una ricerca sulla Casa Bianca, ad esempio, potrebbe proporre confronti con l’Eliseo, il Quirinale, i sistemi di governo.

ricerca su Google

Una chicca, disponibile solo in inglese (ma presto lo sarà anche in italiano) è Google Squared. Si digita, ad esempio, american writers, e appare, come per incanto, un elenco ragionato degli scrittori statunitensi, come se si scorressero le pagine di un’enciclopedia.

Google Squared

Google è cambiato e ci sta cambiando (nel bene e nel male…).

ringraziamo Pino Bruno per la collaborazione