I dati anonimi non sono sufficienti a proteggere la privacy, risalire agli utenti è facilissimo

Una ricerca dell’Imperial College di Londra ha dimostrato come gli attuali metodi di anonimizzazione dei dati e di tutela della privacy degli utenti non siano poi così efficaci. È sufficiente infatti usare l’IA per risalire facilmente all’identità degli utenti.