Home Cinema

I TV Hisense 2019 certificati tivùsat offriranno accesso senza decoder a 114 canali, anche 4K

Buona parte della gamma TV 2019 di Hisense è ora certificata tivùsat. Questo significa che chiunque possieda un TV certificato potrà gustarsi i contenuti della piattaforma satellitare gratuita senza bisogno di acquistare un decoder aggiuntivo, accedendo a 114 canali, di cui 50 in HD e 4 in 4K.

La piattaforma satellitare tivùsat comprende 114 canali TV, italiani e internazionali: Rai, Mediaset, SuperTennis, RealTime, DMAX, Arte e Giallo tutti in HD sono solo alcune delle possibilità offerte, cui si sommano grandi nomi esteri come CNBC, Euronews, Aljazeera, NHK e France24. A questi si aggiungono altri 47 canali radiofonici e, soprattutto, quattro canali TV con qualità 4K Ultra HD: Rai 4K, 4K1, FashionTV e NASA UHD, perfetti per sfruttare al massimo la qualità di un TV Hisense Ultra HD. Per accedere alla piattaforma gratuita tivùsat, è sufficiente un TV Hisense certificato, una CAM tivùsat e la smartcard inclusa nella confezione, oltre ovviamente a una parabola per il collegamento satellitare.

I TV Hisense con certificazione tivùsat sono i modelli delle Serie B7100, B7300 e B7500, gli ULED U7B, U8B e l’OLED O8B, una gamma completa capace di soddisfare le esigenze di qualsiasi utente. Tutti accomunati dalla risoluzione 4K, i TV Hisense uniscono l’attenzione per il design e l’estetica a una buona qualità dell’immagine, soprattutto nei modelli ULED e nell’OLED O8B, senza mai trascurare, come da tradizione del marchio, il miglior rapporto qualità/prezzo possibile.

“Grazie a tivùsat, i nostri clienti possono ora gustarsi un’intera piattaforma satellitare gratuita di canali HD e 4K”, ha dichiarato Gianluca Di Pietro, General Manager di Hisense Italia, che poi ha aggiunto “È un vantaggio straordinario per chi ha difficoltà a ricevere il digitale terrestre o, semplicemente, cerca un’ottima qualità d’immagine”.