Telco

Il 17,8% delle famiglie italiane è sconnesso per scelta?

Il 1° Rapporto Auditel-Censis su convivenze, relazioni e stili di vita delle famiglie italiane è a dir poco scioccante per quanto riguarda l'ambito digitale. Il 17,8% delle famiglie (4,3 milioni di individui) non possiede alcun tipo di collegamento a Internet: né residenziale, né mobile, né di altro tipo.

Ed è una scelta per la maggioranza perché le famiglie tecnicamente non raggiunte da servizi broadband, secondo l'AGCOM, sono il 5,69% pari a circa 1,2 milioni. Ad ogni modo anche considerando l'82% connesso, ben il 32% sfrutta solo la connessione mobile.

Censis 2

"Attualmente il 49,6% delle famiglie dispone di almeno una connessione definibile a banda larga: in particolare il 41,7% una connessione ADSL il 6,9% con fibra ottica ed l'1% il satellite", sottolinea il documento.

Ecco delinearsi un Paese spaccato e con sensibilità diverse rispetto ai temi dell'innovazione e del digitale. Persino sul fronte dei dispositivi in casa c'è da rimanere basiti. "Tra tutti, spicca il televisore: ve ne sono oltre 43 milioni (il 97,1% delle famiglie ne possiede almeno uno), contro 14 milioni di PC portatili (48,1%), 7,4 milioni di tablet (26,4%), 5,6 milioni di PC fissi (22,1%)", prosegue il documento.

censis 3

Proprio il televisore che a lungo è stato immaginato come hub domestico per il collegamento a Internet, in verità è usato come 50 anni fa. Solo il 13,6% delle famiglie l'ha connesso a Internet, oppure impiega un altro accessorio esterno (10,4%).

"I telefoni cellulari sono presenti in oltre il 95% delle famiglie, i telefoni fissi solo nel 60% circa. Il forno a microonde, che ritroviamo nel 53% delle abitazioni, batte la lavastoviglie, utilizzata da quasi il 45%. Gli impianti di aria condizionata arrivano al 29,7%. Il sistema hi-fi con componenti separati al 16,5%. La linea fissa solo dati al 13,2%. La vasca idromassaggio al 4,9%. Residuali la videocamera digitale (6,5% delle famiglie) e la segreteria telefonica (2,1%)".

Censis 4

Ma come sono formate queste famiglie? Il 38,1% sono coppie con figli, il 24,7% coppie senza figli, il 28,4% persone sole, l'8,8% un solo genitore con figlio/i o altri parenti. "Le donne con ruolo di capofamiglia sono ormai 6,3 milioni. Pari al 25,7% del totale delle famiglie.

Censis 1

Oltre alle donne che vivono sole (capofamiglia per definizione) altre 2,9 milioni vivono in coppie con o senza figli, di cui ben 1,7 milioni assolvono da sole al ruolo di genitore: una straordinaria esperienza di esercizio della responsabilità femminile nel quotidiano di cui troppo poco si parla", puntualizza la nota.

"Le coabitazioni che includono anche persone senza legami di parentela sono 2,3 milioni".