Tom's Hardware Italia
Spazio e Scienze

Il robot Asimo è morto, Honda interrompe lo sviluppo

Addio Asimo e grazie di tutto, anche dei momenti di ilarità che ci hai regalato cadendo dalle scale. Honda ha deciso di mandare in pensione il robottino Asimo (Advanced Step in Innovative Mobility), uno dei progetti più famosi e datati nel mondo della robotica. La sua immagine vi sarà familiare, in quanto è apparso in […]

Addio Asimo e grazie di tutto, anche dei momenti di ilarità che ci hai regalato cadendo dalle scale. Honda ha deciso di mandare in pensione il robottino Asimo (Advanced Step in Innovative Mobility), uno dei progetti più famosi e datati nel mondo della robotica. La sua immagine vi sarà familiare, in quanto è apparso in molteplici programmi TV e manifestazioni in tutto il mondo.

Aggiornato l'ultima volta nel 2011 e mai arrivato commercialmente sul mercato, Asimo si appresta a lasciare spazio a robot ben più evoluti di lui, come le soluzioni – affascinanti e terrificanti allo stesso tempo – di Boston Dynamics.

La tecnologia che ha permesso a questo robot di muoversi in modo umanoide non finirà però nel cestino, sarà usata per altri progetti come Walking Assist, l'esoscheletro che aiuta nelle riabilitazioni oppure la moto che sta in equilibrio da sola.

robot asimo

Ovviamente Honda non ha finito qui con robotica e intelligenza artificiale, anzi. È uno dei tre pilastri che guidano la "2030 Vision" insieme a mobilità e nuove soluzioni energetiche. L'azienda ha intenzione di creare nuovi robot.


Tom's Consiglia

La tecnologia di Asimo, non la stessa ma molto simile, è alla base dei molti robot che puliscono per terra e che si spostano da soli come l'iRobot Roomba 691.