Criptovalute

Il settore della finanza decentralizzata vale già 200 miliardi di dollari

Secondo il sito di monitoraggio DefiLlama,  attualmente ci sono 200 miliardi di dollari legati ai protocolli di finanza decentralizzata (DeFi), la maggior parte dei quali risiedono sulla blockchain di ethereum, ma anche molte altre blockchain stanno iniziando ad abbracciare la DeFi. Si tratta inoltre di un valore raddoppiato dalla fine di giugno.

Questa metrica è nota come valore totale bloccato (TVL) in questi protocolli e si riferisce al valore in dollari dei token detenuti in contratti intelligenti all’interno dei protocolli DeFi, come piattaforme di prestito o trading. DefiLlama esamina questi protocolli su più blockchain, quindi questa è una cifra piuttosto ampia, che comprende grandi blockchain come ethereum e quelle più recenti nel settore DeFi, come avalanche e solana.

Come detto, la maggior parte del valore è detenuto in progetti su ethereum, per un valore di circa 140 miliardi di dollari, secondo DefiLlama. Seguono binance smart chain con 18,5 miliardi di dollari e solana con 11,7 miliardi di dollari. A seguire troviamo ancora terra, avalanche e fantom. DefiLlama include poi anche alcune soluzioni di scalabilità costruite su ethereum, come polygon, arbitrum e optimism. Gli ultimi due sono stati lanciati solo di recente e hanno quantità relativamente piccole di valore bloccate nei protocolli sulle loro reti.