Telco

Iliad, una pagina di “Assistenza” chiara e semplice

Iliad ha inaugurato sul suo sito ufficiale la sezione "Assistenza". Si tratta di un'area senza troppi orpelli grafici che con un linguaggio di facile comprensione punta a fornire ogni tipo di risposta alla clientela.

Vi sono quattro macro-aree: La tua offerta, Le ultime novità, Domande frequenti e Il mio telefono. "La tua offerta" è declinato in "Registrazione e attivazione", "Offerta, opzioni e servizi" e "Rinnovo, ricarica e consumi".

iliad

In queste vengono esplicitate le modalità di registrazione e tutti i dettagli di ogni procedura, sia quella tramite SimBox che online. Si tratta senza dubbio di un buon esempio di trasparenza e chiarezza. E bisogna ammettere che non c'è traccia di note a piè pagina, la più fastidiosa delle abitudini nel mondo telco.

iliad
Problemi con altri OS?

Da rilevare che vien ribadito che una volta acquistata la SIM Iliad, tramite carta di pagamento (Visa o Mastercard) o carta prepagata (Poste Pay, Bancomat, etc.), bisogna procedere con l'attivazione attraverso l'area personale del sito o il chioschetto digitale. Un altro dettaglio è che la verifica identità tramite registrazione video sul sito prevede la consegna a casa da parte del corriere Nexive in 4/8 giorni, mentre quella senza verifica video online avviene tramite corriere Bartolini in 2/4 giorni e implica la consegna della copia di un proprio documento.

Leggi anche: Iliad, la tariffa unica è una bomba!

L'Area Personale sul sito ufficiale consente di gestire la propria offerta, i servizi inclusi (Segretetia, Filtro chiamate e SMS, Trasferimento chiamate, etc.) e la disattivazione dei servizi premium e a sovrapprezzo. Volendo si può procedere anche tramite smartphone, sfruttando le app per Android e iOS.

app

"Le ultime novità" al momento mostra la guida per muovere i primi passi, le istruzioni per usare la SimBox e le informazioni per configurare i propri dispositivi iOS e Android.

Leggi anche: Iliad Italia: ci stanno ostacolando in tutti i modi

Non manca un'area "Domande frequenti" che spiega come gestire la portabilità del proprio numero, che dovrebbe avvenire in 2 giorni. "Se scegli di attivare il servizio prima della scadenza del termine di 14 giorni previsto per il ripensamento la portabilità sarà avviata dopo la registrazione", si legge sul sito. "Se scegli di attivare il servizio dopo la scadenza del termine di 14 giorni previsto per il ripensamento la portabilità avverrà allo scadere dei 14 giorni".

Prevista anche la possibilità di portabilità del proprio numero su SIM Iliad già attiva attraverso l'Area personale e poi la sezione "Portabilità".


Tom's Consiglia

Nuova SIM. Nuova vita. E allora magari anche nuovo cellulare: magari lo Xiaomi Mi A1.