Fotografia

In arrivo un obiettivo superzoom 16-300 da Tamron

Tamron ha annunciato di essere al lavoro su un obiettivo "superzoom" per macchine APS-C SLR dotato di un notevole range 18.8x. Si tratta del 16-300mm F/3.5-6.3 Di II VC PZD Macro, che offrirà un angolo insolitamente ampio per la sua categoria (24-450 equivalente) e allo stesso tempo permetterà di scattare da molto vicino con un fattore d'ingrandimento 0.34x.

Tamron ha deciso d'integrare i sistemi PZD (Piezo Drive) e VC (Vibration Compensation) per rendere ancora migliori le prestazioni di questo obiettivo multiuso "tutto in uno". Il primo è un sistema di motori per l'autofocus (AF) che permette comunque anche l'uso manuale, mentre il secondo serve a compensare le vibrazioni – cioè è la stabilizzazione.  

All'interno troviamo 16 elementi organizzati in 12 gruppi specializzati, e una copertura antiriflesso di nuova concezione che dovrebbe assicurare i migliori risultati possibili. Ecco così un obiettivo che si può usare a una distanza minima di 39 centimetri per le macro, e allo stesso tempo inquadrare soggetti lontani sfruttando la capacità dello zoom. L'obiettivo è infine progettato per resistere all'umidità.

Il nuovo obiettivo Tamron come sempre sarà compatibile con i corpi macchina più diffusi, e sarà mostrato al pubblico nei prossimo giorni. Per ora non si hanno informazioni sul prezzo al pubblico. Voi quanto ci spendereste?