Telco

Infostrada, FTTH in 13 città grazie a Enel Open Fiber

Wind Tre, con Infostrada, si appresta a coprire 13 città con i servizi fibra, grazie alla partnership con Enel Open Fiber. Maximo Ibarra, numero uno di Wind Tre, a margine del convegno di Cdo Sharing svoltosi stamani a Milano, ha confermato che si tratterà di servizi fiber-to-the-home quindi con la fibra che arriva direttamente negli appartamenti.

13

L'elenco dei comuni non è stato ancora comunicato, ma verosimilmente dovrebbero coincidere con quelli previsti da Open Fiber, quindi Torino, Bologna, Perugia, Bari, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Napoli, Padova, Palermo e Venezia. "Si sta lavorando anche per estendere la partnership ad altre città", ha aggiunto Ibarra.

Per quanto riguarda il mobile invece è confermata la decisione di rivolgersi con due marchi distinti – Wind e Tre – per presidiare segmenti e clientele diverse. "Nel mercato Business, invece, il marchio commerciale sarà unico in maniera tale da dare servizi integrati", ha puntualizzato il dirigente.

Alla domanda se la francese Iliad possa essere un problema, Ibarra si è detto tranquillo. "Siamo abituati a competere e, quindi, non siamo preoccupati per il fatto che ci sarà un nuovo player. Questo non significa sottovalutare o sopravvalutare ma, semplicemente, essere molto bravi nel perseguire la nostra strategia commerciale".