e-Gov

Intervista a Eugene Kaspersky

Pagina 3: Intervista a Eugene Kaspersky

Intervista a Eugene Kaspersky

Eugene Kaspersky ha fondato nel 1997 l'azienda che porta il suo nome; è esperto di crittografia e di sicurezza infomatica.

Una Ferrari dai colori inusuali – Clicca per ingrandire

Tom's Hardware: cosa pensa del malware per Mac?
EK: Il minor numero di malware e virus per Mac è dovuto, semplicemente, al fatto che la quota di mercato dei Mac è molto bassa, per cui esso è un bersaglio meno ampio e appetibile rispetto alla controparte Windows.

TH: Cosa pensa delle problematiche inerenti la sicurezza informatica delle automobili?
EK: Oggi esse sono, per lo più, safe by design. Non è possibile "infettare" le auto, i cui sistemi sono chiusi, ma inizia già a non essere più vero: così, in Giappone è facile e possibile interagire con i sistemi di navigazione. In linea più ampia, in riferimento al sistema dei trasporti, il problema della sicurezza informatica in futuro sarà sempre più sentito, soprattutto per i rischi derivanti da possibili attacchi terroristici che li prendano di mira (dai treni agli aerei).

TH: Quale motivazione vi ha spinto alla partnership con Ferrari?
EK: Le motivazioni sono quelle "classiche" che spingono a concludere simili partnership, fra cui, ovviamente, una migliore brand recognition.

TH: Ci sono realmente opportunità di business per antivirus e antimalware sui sistemi operativi mobile (ossia per smartphone e tablet)?
EK: Sicuramente, sia in ambito B2B che B2C.

###old1756###old