Tom's Hardware Italia
e-Gov

Italian Tech Week, da giugno a Torino nasce il più importante evento tech del Paese

L'Italian Tech Week è una nuova, importante manifestazione dedicata all'innovazione, che nascerà a Torino a fine giugno del 2019 e vedrà la partecipazione delle principali eccellenze imprenditoriali del settore, sia italiane che mondiali.

Il prossimo 25 giugno a Torino aprirà i battenti la prima edizione dell’Italian Tech Week, evento voluto da Camera di Commercio di Torino, Club degli Investitori, Compagnia di Sanpaolo, Ogr, Politecnico di Torino, Sei e Università di Torino, che si candida a diventare la più importante manifestazione del suo genere in Italia, una quattro giorni che raccoglierà le eccellenze tecnologiche italiane ed europee per guardare al futuro.

Tra i protagonisti italiani ed europei dell’innovazione che parteciperanno sicuramente ci sono infatti realtà come Enel, FabLab Torino, Talent Garden, UniCredit, FCA, Fondazione Agnelli, Google, Iren, Istituto Italiano di Tecnologia, Magneti Marelli, Netval Baker Hughes-Ge, CLN, Collège des Ingénieurs, Share Festival, Snam e Toolbox.

L’evento, per il quale è già stato chiesto il patrocinio del Ministero dello Sviluppo e del Comune di Torino, per l’importanza che potrebbe potenzialmente rivestire, includerà più di 15 eventi distribuiti nei quattro giorni dal 25 al 28 giugno 2019, tra convegni, seminari, occasioni di fund raising per start up, incontri con protagonisti dell’imprenditoria tech mondiale e mostra di tecnologie all’avanguardia.

Con la nascita della Italian tech Week il nostro Paese si arricchisce dunque di un’altra vetrina di prestigio per la tecnologia, andando ad affiancare l’ormai affermata Maker Faire di Roma, considerata la principale manifestazione europea dell’Hi-Tech, che quest’anno ha visto la presentazione di ben 700 progetti nei settori scientifico e tecnologico.

Al momento il programma completo e dettagliato della Italian Tech Week non è ancora stato definito, ma verrà reso noto presto, nelle prime settimane del nuovo anno. Se volete restare aggiornati dunque potete controllare la pagina ufficiale dell’evento.