Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Home Cinema

Jabra Evolve 75e: audio professionale e riduzione attiva del rumore

Pagina 1: Jabra Evolve 75e: audio professionale e riduzione attiva del rumore

Jabra Evolve 75e

61AFKSzIIZL  SL1404


Jabra presenta Evolve 75e come i primi auricolari wireless professionali al mondo certificati per le UC (unified communications, comunicazione unificata). In altre parole, s'intende che questi auricolari possono essere usati senza problemi con qualsiasi tipo di applicazione, dalle classiche chiamate a sistemi di conferenza, come Skype o GoToMeeting.

Tra le funzioni degne di nota c'è senz'altro il sistema di cancellazione attiva del rumore (ANC), e un tasto di attivazione per gli assistenti vocali. Vediamo meglio cosa potete aspettarvi da questo auricolare.

Come è fatto

Si tratta di un modello a collare, che si posiziona dietro alla nuca. La batteria è integrata nel corpo principale, proprio dietro al collo, dove si trova anche la porta Micro USB per la ricarica.

Jabra04

Tutti i comandi si trovano sulle estremità del collare. Nello specifico, su quella sinistra sono allineati due tasti, uno per l'attivazione dell'assistente vocale, l'altro per l'attivazione / disattivazione del sistema di cancellazione attiva del rumore (ANC).

A destra troviamo invece tre pulsanti, uno al centro, multifunzione che permette di accendere / spegnere la cuffia, rispondere / riagganciare una chiamata e funziona da tasto play / pausa durante la riproduzione musicale.

I tasti sopra e sotto hanno due funzioni, per regolare il volume e, mantenendoli premuti, permettono anche di cambiare traccia musicale. Nell'archetto è presente un motore che fa vibrare le cuffie alla ricezione di una chiamata.

Jabra02
Jabra10

Le due cuffiette sono di tipo in ear, e il corpo è sagomato per inserirsi all'interno dell'orecchio. Un magnete mantiene unite le cuffie per trasportarle più agevolmente quando inutilizzate, ma ha anche un'altra funzione, dato che è sufficiente scollegarle tra loro per rispondere a una chiamata, o per attivare / disattivare la riproduzione musicale.

Realizzate in gomma, sono protette da acqua e polvere, con una certificazione IP54.

Comodità d'uso

All'interno della confezione è presente una custodia, semi-rigida, che permette di proteggerle durante il trasporto, assieme ad alcuni accessori: dei set di cuffiette e alette, e un ricevutore USB per abilitarne l'uso anche con PC non dotati di connessione Bluetooth. 

Jabra01

Rispetto ad altri auricolari, in questo caso ho fatto più fatica a trovare la giusta combinazione di cuffiette e alette. La forma molto ovalizzata delle cuffiette non si fissa bene all'interno dell'orecchio, almeno nel mio caso, quindi la giusta aletta si è rivelata essenziale per tenere l'auricolare ben saldo nell'orecchio, ed evitare che fuoriesca al minimo scossone.

Nonostante la cuffietta di medie dimensioni sia quella più corretta per le mie orecchie, dopo diverse ore ho optato per l'abbinamento tra l'aletta più grande e la cuffietta più piccola, in maniera tale da avere il massimo comfort d'uso anche dopo diverse ore – al prezzo di un po' di isolamento passivo in meno.

Dipende anche dal vostro modello d'uso. Se l'obiettivo è avere la miglior qualità d'ascolto, dovreste cercare di isolarvi il più possibile dall'esterno. Se invece volete indossarle per molte ore, è meglio una combinazione di accessori meno invasiva. La buona notizia è che gli accessori in dotazione sono sufficienti per adattarsi a tutte le esigenze.

Jabra03

Sulla cuffia è presente anche un LED che s'accende di rosso quando state chiamando. Il suo scopo è quello di comunicare ai colleghi che siete in chiamata, e quindi di non disturbarvi. Tuttavia potrà anche essere acceso all'occorrenza, con lo stesso scopo.

Qualità audio

La connessione avviene tramite Bluetooth 4.2, e le ho provate connesse a un PC tramite l'apposito accessorio (Jabra Link 370), a un Pixel 2 e un MacBook Pro.

Sono rimasto piacevolmente colpito dalla resa qualitativa nella riproduzione musicale. Mi aspettavo di peggio, semplicemente perché Jabra pubblicizza le Evolve 75e come un prodotto professionale per la comunicazione e non, appunto, per l'ascolto musicale.

Jabra06
Jabra11
Jabra12

Intendiamoci, non sono le cuffie che suggerirei a chi cerca un prodotto per l'ascolto, ma è bello sapere che a fronte di una spesa cospicua il prodotto è efficace in varie situazioni. La medio bassa è sostenuta, corposa, così come le voci sono discretamente riprodotte. Il soundstage è più ampio dell'immaginabile, e coinvolge abbastanza, seppur non sia ampissimo. 

Perde invece un po' alle alte frequenze, che fanno desiderare un po' di nitidezza in più. 

Se, quindi, la resa in riproduzione musicale si può considerare buona considerando il tipo di cuffie (discrete, se vogliamo confrontarle con altri prodotti nati per l'ascolto), nelle chiamate, sia telefoniche che tramite applicazioni o PC, la voce è ottima. Essendoci una buona resa della medio/bassa, le voci sono profonde e piacevoli, senza il brutto effetto "robotico" che ogni tanto si ha con cuffie o altoparlanti scadenti, sbilanciati sulla parte alta dello spettro.

Jabra08

Ovviamente in questo caso il software, i microfoni degli interlocutori e anche la connettività bluetooth giocano il loro ruolo nella qualità percepita finale. In buone condizioni vale quanto appena descritto.