Tom's Hardware Italia
Spazio e Scienze

La fantascienza del Sol Levante vi conquisterà, provate!

La leggenda della nave di carta è la prima vera antologia sulla narrativa fantascientifica del Sol Levante a essere pubblicata in Italia. Un'occasione imperdibile per ogni appassionato del genere, che offre una panoramica su un modo di guardare a tecnologia e modernizzazione profondamente diverso dal nostro.

Se quando dico fantascienza nipponica pensate subito a Goldrake o Godzilla siete fuori strada, almeno in parte. L'immaginario fantascientifico nipponico, così diverso e distante dal nostro per concezione e "sguardo" sul mondo, è infatti arrivato a noi solo in minima parte, soprattutto attraverso manga e anime, ma è ancora largamente sconosciuto ai più. Una buona occasione per conoscerlo ce la offre però Fanucci Editore, con La Leggenda della Nave di Carta, la prima vera antologia di racconti giapponesi pubblicata in Italia.

untitled

Curata da Carlo Pagetti e Ilaria M. Orsini, la raccolta presenta alcuni dei più rilevanti esempi di letteratura fantastica prodotti in Giappone tra gli anni '60 e '90. Al suo interno infatti troviamo non solo i contributi dei tre principali scrittori di genere del Sol Levante, vale a dire Ryo Hanmura, Shinichi Hoshi e Sakyo Komatsu, ma anche di molti altri autori tra cui Kobo Abe, Takashi Ishikawa, Tensei Kono, Taku Maymura, Yasutaka Tsutsui, Tetsu Yano, Shono Yoriko, Sei Takekawa e Mariko Ohara.

Il Giappone vanta una produzione fantascientifica sterminata che si può far risalire almeno alla seconda metà dell'Ottocento, quando il Paese si aprì forzosamente all'Occidente.  Da questo incontro si è prodotto un vasto corpus caratterizzato da due diversi approcci al reale. Da un lato una fantascienza fortemente tecnologico-avveniristica, dall'altra una letteratura caratterizzata da una spiccata valenza umana e politica, entrambe però accomunate dal legame con la letteratura tradizionale fantastica.

man on planet

Proprio a questo secondo filone appartengono i 16 racconti di questa raccolta, che spaziano dalla fantascienza al fantastico, fino all'assurdo, spesso accomunati però da quello che si può considerare come il drammatico atto di fondazione dell'immaginario fantascientifico giapponese del dopoguerra: il bombardamento atomico di Hiroshima e Nagasaki – non a caso riecheggiato anche in Akira e qui rappresentato da alcune testimonianze di sopravvissuti raccolte nel prologo da Arata Osada.

Tanti sono gli argomenti affrontati, dall'impatto della rapida modernizzazione all''inquinamento dell'ambiente, dai pericoli di una cultura insulare chiusa su sé stessa al mito della superiorità razziale. Non mancano poi alcuni temi più specificatamente cyberpunk tanto cari ad esempio all'universo di Ghost In The Shell, come l'identità sessuale e razziale e la problematicità della definizione stessa di umano dinanzi a un mondo in cui cyborg, robot e IA cancellano progressivamente qualsiasi possibile distinzione.

c6d2151a c618 4d03 849f 595fc8135b8e

La raccolta come si può immaginare è molto varia e diversa anche per toni e stili, e proprio per questo è adatta a soddisfare un po' tutti i palati. Si va dal breve e comicamente surreale racconto di Abe, La Scatola Di Cartone, alle beffarde metafore dei due testi di Shiniche Hoshi, passando per gli scritti dalle tre autrici Shono Yoriko, Sei Takekawa e Mariko Ohara. Si arriva poi al notevole spessore politico di Donna in Piedi di Yasutaka Tsutsui e ai drammatici e struggenti La strada verso il mare di Takashi Ishikawa e La leggenda della nave di carta, di Tetsu Yano, racconto lungo che dà il titolo all'antologia.

L'unico difetto da segnalare, del resto esplicitato nella presentazione del volume, riguarda la qualità della traduzione. Il lavoro svolto dalla Orsini, di per sé valido, ha il limite di non fare riferimento ai testi originali giapponesi ma dalla loro versione in inglese tratta dall'ampia antologia The Best Japanese Science Fiction Stories: una doppia traduzione in cui, gioco forza, si è perso più di qualcosa sia a livello di stile che di senso.

La Leggenda della Nave di Carta La Leggenda della Nave di Carta
2061: Odissea Tre 2061: Odissea Tre
La Canzone delle Ombre La Canzone delle Ombre