Fotografia

La videocamera Sony CineAlta F per riprese 4K è in arrivo

Sony continua a offrire anticipazioni con il contagocce in merito alla sua prossima videocamera professionale della famiglia CineAlta, che sarà presentata ufficialmente il prossimo 30 ottobre. Stavolta la casa giapponese ha usato la sua pagina di Facebook per mostrare un piccolo banner che mostra il corpo di una videocamera con il consueto logo CineAlta, lo slogan "il futuro, in anticipo", la data di presentazione (appunto il 30 ottobre) e un hashtag in stile Twitter che indica "TheNewF". Il post associato all'immagine riprende gli stessi concetti aggiungendo le frasi "4K and 50Mbps422" e "High Frame Rate".

Combinando tutti questi elementi si arriva a qualche conclusione, sia pure minima. Alla presentazione dovremmo vedere un nuovo membro della linea CineAlta F con sensore CMOS Super 35 della linea Sony Exmor, quindi a pieno formato cinematografico di circa 25 x 19 mm.

Sony ha indicato chiaramente il supporto della registrazione 4K, ma è meno chiaro come questo si combini con le altre indicazioni di "High Frame Rate" e soprattutto di registrazione a 50 Mbps con subsampling 4:2:2. Qualche tempo fa Sony ha presentato il camcorder NEX-FS700, che adotta anch'esso un sensore 4K Super 35 e può riprendere video Full HD ad alta velocità con picchi, per qualche secondo, di 120 e 240 fps. È ipotizzabile che la nuova CineAlta possa fare di meglio.

Le indiscrezioni fanno pensare che la nuova Sony CineAlta F si porrà su un livello superiore all'attuale top della gamma Super 35, ossia la CineAlta F3 che ha un prezzo di listino statunitense di 16.800 dollari senza obiettivi. Sony in questo modo si metterebbe in concorrenza con altri camcorder cinematografici professionali a costo (relativamente) basso come le RED.