Tom's Hardware Italia
e-Gov

La voce dell’iPhone Siri è in vendita, la compra Samsung?

Secondo il Wall Street Journal Nuance è in cerca di compratori, tra i quali c'è forse Samsung.

Pare che Nuance sia in vendita, stando a un sorprendente reportage del Wall Street Journal. La società, piuttosto famosa, è specializzata nel riconoscimento vocale e tra i suoi prodotti più noti troviamo Dragon Naturally Speaking e l'assistente vocale Siri di Apple – ma ritroviamo la tecnologia Nuance in moltissimi altri contesti.

I reporter del WSJ citano "persone informate" a sostegno della tesi, secondo cui la società sarebbe appunto in cerca di possibili acquirenti. Sorprendente, perché il riconoscimento vocale è la moda del momento e lo ritroviamo in una forma o nell'altra praticamente ovunque. Nuance è il numero uno al mondo nel settore, ma ciò nonostante negli ultimi due anni il valore delle azioni è calato sensibilmente.

Tra i possibili acquirenti ci sarebbe anche Samsung, che con tale acquisto potrebbe mettere la concorrente Apple in difficoltà. L'azienda coreana dovrebbe comunque sostenere una spesa molto alta: al momento Nuance ha una capitalizzazione di mercato pari a 5,45 miliardi di dollari, infatti.

Le azioni di Nuance, dopo la pubblicazione dell'articolo in questione, hanno guadagnato circa il 10% del proprio valore, passando da 17,09 a 18,76 dollari.